energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Il vescovo di Siena benedice la città ma non il drappellone Breaking news, Cronaca

Siena – L’arcivescovo di Siena Antonio Buoncristiani, nel corso dell’offerta dei ceri e dei censi nel Duomo di Siena, ha benedetto la città ma non il drappellone. “E’ un’opera d’arte moderna ma non rispetta i caratteri della cultura mariana e per questo benedico la città, ma non il drappellone”, ha spiegato. 
Il drappellone o “cencio” non aveva in verità riscosso molto entusiasmo neppure alla presentazione di venerdì, quando aveva raccolto qualche applauso e qualche fischio.   Il cencio, realizzato dall’artista Charles Szymkowicz che ha sostenuto fosse ispirato a sua figlia, andrà alla contrada vincitrice del Palio dedicato alla Madonna dell’Assunta del 16 agosto. 

Foto: sito Comune di Siena

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »