energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Impianti, Giorgetti (Cultura e sport): “Non c’è più tempo da perdere” Dibattito politico, Sport

Firenze –  Riceviamo e pubblichiamo la nota di Fabio Giorgetti presidente della Commissione Cultura e sport del Consiglio comunale di Firenze.

Da quello che si apprende da una nota del ministro dello sport dopo lo svolgimento del tavolo dello sport  per la ripartenza, potrebbe essere demandata ai presidenti di regione la valutazione della ripartenza degli impianti sportivi, per un numero contingentato di spettatori, per singoli eventi sportivi.

Una notizia positiva questa nella parte in cui demanda alla regione la valutazione dell’apertura degli impianti dopo l’importante apertura fatta dall’assessore Saccardi sui giornali la scorsa settimana.

E’ fondamentale evidenziare la necessità, per i dilettanti e le società sportive, di prendere una decisione entro brevissimo tempo unito alla necessità di:

  1. creare un protocollo sanitario specifico per i dilettanti (considerando anche il poco tempo rimasto a disposizione, la serie D dovrebbe iniziare gli allenamenti già la prossima settimana)
  2. definire la riapertura degli impianti che deve avvenire, magari anche in modo graduale, ma inderogabilmente dal 1° settembre per agevolare tutti i tornei già programmati e tenendo conto della variabilità dei parametri presenti negli impianti sportivi gestiti dalle società sportive del territorio.

Ribadisco che le vere necessità per la ripartenza sono:

  1. ripartenza di tornei e campionati  a porte aperte
  2. proroga dei mutui da banche pubbliche e private al 31/12/2020
  3. contributi a fondo perduto da 5.000 euro per le società da utilizzare per la logistica/sanificazione anti contagio
  4. credito d’imposta per le pubblicità e le sponsorizzazioni
  5. allungamento delle concessioni comunali.

 

Fabio Giorgetti  Presidente Commissione cultura e sport

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »