energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Impianto solare innovativo realizzato da una start up dell’Università di Pisa Innovazione

Ad agosto presso l’area sportiva universitaria del CUS di Pisa è stato installato un impianto sperimentale per lo studio di pannelli solari di nuova concezione. Si tratta di un’apparecchiatura nuova, che è stata realizzata con tecniche d’avanguardia e che si chiama ThermeX. Grazie a specchi lineari Fresnel, il sistema ThermeX sviluppato dall’azienda Glayx Tech potrebbe rendere migliori i pannelli solari. L’azienda è una start up creata da tre giovani ingegneri laureatisi presso l’Università di Pisa e si è specializzata nel settore delle energie rinnovabili. Il sistema realizzato da Glayx Tech potrebbe integrarsi abbastanza facilmente con i sistemi solari oggi diffusi, così da rendere ancora maggiore il risparmio enegetico. ThermeX è stato realizzato con la collaborazione del Dipartimento di Ingegneria Civile e Industriale (DICI) dell’Ateneo pisano, sotto la responsabilità del ricercatore accademico Roberto Gabbrielli.  Finanziato dalla Regione Molise, il sistema consta di un concentratore basato sulla riflessione (mediante specchi piani lineari) dei raggi solari su di un tubo assorbitore. All’interno di quest’ultimo, scorre acqua. Questa viene surriscaldata a 180° C ed a 20 bar, con una potenzialità termica di 25 kW di picco e 22.000 kW orari all’anno.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »