energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Impiegata dell’Inps aggredita a Livorno Cronaca

Nella giornata di ieri, mercoledì 24 aprile, un’impiegata dell’Inps di Livorno è stata aggredita mentre lavorava. Un uomo si era presentato allo sportello chiedendo un aumento della propria pensione. Alla risposta dell’impiegata che questo non era possibile, sarebbe andato in escandescenza ed avrebbe lanciato contro la donna una stampante per computer, quindi l’avrebbe aggredita e presa per il collo. Il direttore regionale dell’Inps, Fabio Vitale, ha parlato di cittadini esasperati per la congiuntura economica. “I lavoratori dell’Inps – ha dichiarato l’assessore regionale alle Attività produttive, Gianfranco Simoncini – si trovano oggi a svolgere un difficile ruolo di prima linea, a contatto diretto con tante storie di precarietà e disagio, di pensionati e di cassintegrati. Soprattutto oggi di fronte al blocco degli ammortizzatori in deroga. E’ necessario che il lavoro che svolgono con competenza e umanità venga riconosciuto, come deve essere per ogni lavoratore e lavoratrice”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »