energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Impruneta, Bcc aiuta associazioni sportive a comprare defibrillatori Cronaca

Impruneta (Firenze) – E’ la Banca di Credito Cooperativo di Impruneta che ha annunciato l’avvio di una iniziativa in favore della sicurezza di coloro che praticano sport presso le associazioni nel territorio di propria competenza, vale a dire nei comuni di Impruneta, Greve in Chianti, Bagno a Ripoli e Firenze (limitatamente alla “frazione” del Galluzzo).

L’iniziativa riguarda un mutuo da mille euro, rimborsabile in 24 mesi a tasso zero, per l’acquisto di un defibrillatore da mettere a servizio dell’impianto sportivo in cui viene messa in pratica  l’attività. Si tratta in realtà dell’ampliamento di un’analoga iniziativa posta in atto in passato solo riguardo alle società calcistiche, che si basava su una convenzione siglata fra Bcc e Figc/ Lnd.

Ma in considerazione dell’importanza della presenza dei defibrillatori nella prevenzione di eventi (talvolta tragici) che si verificano nel corso dell’attività sportiva, il consiglio d’amministrazione della banca ha deciso che le stesse condizioni previste dalla convenzione siano estese in generale anche alle altre società sportive (non oggetto della convenzione stessa) che ne faranno richiesta.
.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »