energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Impruneta: ‘Mi illumino di meno’ Notizie dalla toscana

Raccogliendo la sollecitazione dei ragazzi delle classi della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto P.Levi, l’Amministrazione Comunale di Impruneta aderisce per il secondo anno alla campagna mondiale “MI ILLUMINO DI MENO” per la sensibilizzazione sul risparmio energetico.
Tutte le precedenti edizioni hanno contagiato milioni di persone impegnate in una gara etica e di buone pratiche ambientali in tutto il globo.
Semplici cittadini, scuole, aziende, musei, gruppi multinazionali, società sportive, istituzioni, associazioni di volontariato, università, commercianti e artigiani, hanno aderito, ciascuno a proprio modo, a questa iniziativa in favore della salvaguardia dell’ambiente, ovvero contro l’inquinamento del nostro mondo.
“Un giorno per riflettere – spiega l’Assessore alle Politiche della Formazione Francesca Buccioni – su come allinearsi tutto l’anno al risparmio energetico a scuola. Al mattino i ragazzi stipuleranno un protocollo del risparmio in ogni classe. Mentre nel pomeriggio gli studenti della sezione musicale ospiteranno Enrico Fink, musicista, attore e autore teatrale di fama internazionale, e concerteranno insieme, per i compagni, per gli alunni della scuola elementare e per genitori e nonni.
Il tutto a lume di luci a pile solari!! Ovviamente!”
E l’invito è esteso ad ognuno per spengere le luci e i dispositivi elettrici non indispensabili (e magari non solo per questa giornata!!) e ad accendere luci ecologiche o candele.
“I nostri ragazzi ci lanciano un segnale importante: dimostrare che esiste un enorme, gratuito e sotto utilizzato giacimento di energia pulita: il risparmio! La razionalizzazione dei consumi delle risorse parte da piccoli gesti quotidiani e da semplici accorgimenti tecnici che ognuno può declinare a proprio modo per tagliare gli sprechi.
I ragazzi ci propongono un tema su cui riflettere, credo sia importante raccoglierlo e impegnarci perché si concretizzi in buone pratiche e azioni future. Evidenziamo questa data sul calendario perché sia una giornata davvero interamente dedicata al risparmio energetico e alle iniziative virtuose per un consumo sostenibile e responsabile. Un appello rivolto ai singoli cittadini ma anche a negozi, ristoranti, bar, biblioteche e istituzioni, tutti uniti per dar vita a un momento di incontro e di sensibilizzazione sull’uso sostenibile dell’energia.”
Spegniamo una luce, accendiamo il futuro!!!

DECALOGO: Buone abitudini per la giornata di M’illumino di Meno (e anche dopo!)
1. spegnere le luci quando non servono
2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici
3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria
4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola
5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre
6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria
7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne
8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni
9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni
10. utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »