energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

In arrivo a Firenze due nuovi mammografi Notizie dalla toscana

L’8 marzo l’assessore regionale al Diritto alla salute, Daniela Scaramuccia, aveva annunciato che Ispo (Istituto per lo studio e la prevenzione oncologica), Dipartimento interaziendale di radiodiagnostica dell’ospedale di Careggi ed Asl 10 avrebbero collaborato per l’unificazione della senologia clinica fiorentina. Oggi, 4 novembre, è stato annunciato l’arrivo, nei prossimi giorni, di due nuovi mammografi digitali per potenziare l’offerta senologica nell’area fiorentina. «Dal marzo scorso abbiamo avviato il nuovo percorso senologico nell’aera fiorentina. – ha dichiarato l’assessore Scaramuccia – Le tre aziende Ispo, Careggi e Asl 10, superando la logica della frammentazione, hanno messo in sinergia e integrazione le loro professionalità. Per garantire a tutte le donne le stesse opportunità e equità di accesso anche nel momento della chirurgia, della terapia integrata, della ricostruzione chirurgica e della riabilitazione. Il percorso senologico così strutturato diventa un esempio di interaziendalità, di appropriatezza organizzativa, di attenzione per la qualità e la sicurezza delle cure, di alta formazione ed eccellenza didattica e professionale». I due mammografi si andranno ad aggiungere ai 2 già presenti presso Villa delle Rose e la clinica di viale D’Annunzio, così che verrà creata un’unica struttura chirurgica interaziendale denominata Breast Unit di Area metropolitana. L’offerta chirurgica senologica verrà distribuita fra Careggi e Santa Maria Nuova, mentre dal 30 gennaio anche Figline Valdarno e Borgo San Lorenzo avranno in dotazione ciascuna il proprio mammografo.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »