energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

In bici da Figline a Incisa: inaugurata la seconda pista ciclabile Notizie dalla toscana

L’obiettivo è quello di collegare, anche fisicamente, Figline ed Incisa, i due Comuni del Valdarno che si fonderanno nel Comune unico di Figline e Incisa. Nella giornata di oggi, sabato 22 settembre,  è stata per questo inaugurata la seconda pista ciclabile in via Brodolini, a Figline. Grazie al nuovo percorso per i veicoli a due ruote sarà possibile andare, in bicicletta, in pochi minuti dalla zona industriale di Figline a Incisa. «Chi usa l’auto per brevi spostamenti e poi la lascia parcheggiata per le otto ore di lavoro, da adesso avrà nella bicicletta una valida alternativa – ha spiegato l’assessore figlinese Daniele Raspini – questo è infatti un aspetto predominante nella realizzazione di una viabilità ciclabile e ci permette anche di dare risposte per migliorare l’ambiente che ci circonda. Lo stesso principio vale per le scuole, dove a breve saranno realizzati altri interventi di collegamento in modo da stimolare i più giovani all'utilizzo di questo mezzo per gli spostamenti». «Questo taglio del nastro – ha dichiarato invece il sindaco di Figline, Riccardo Nocentini – avviene proprio tra le città di Figline e Incisa quindi idealmente oggi “tagliamo” anche i confini geografici tra queste due città, nell’ottica di una collaborazione che vede già impegnati diversi settori delle Amministrazioni e della società civile». «Per Figline – ha concluso il primo cittadino figlinese – inoltre questa è la seconda pista ciclabile realizzata nel giro di un mese, che, insieme al discusso tratto via Gramsci-Cavicchi, dà il senso di come il Comune di Figline sia impegnato per migliorare la città anche sotto il profilo della ciclabilità, con interventi che proseguiranno anche nei prossimi mesi». La nuova pista ciclabile parte dalla Coop di Figline e percorre via Brodolini e via Di Vittorio, arrivando fino alla rotatoria di La Massa, dove prosegue a Incisa tramite la viabilità comunale che porta allo stadio parallelamente alla ferrovia.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »