energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

In bicicletta alla scoperta dei tesori di Cascina Notizie dalla toscana

Cascina – Viaggio tra le bellezze di Cascina – Ciclopedalando alla scoperta dell’arte”, tre appuntamenti per scoprire i tesori architettonici, pittorici e culturali della città e del suo territorio.

Si comincia sabato 6 maggio con “Cascina, la sua storia e i suoi monumenti”. Il ritrovo è per le ore 15 in piazza dei Caduti per un percorso a piedi di tre ore con la guida del professor Antonio Martini. Il percorso prevede la visita degli edifici che si affacciano in piazza della Chiesa: pieve di Santa Maria e San Giovanni Battista, chiesa della S.S. Croce (Battistero), palazzo della Misericordia-ex Palazzo Stefanini. Proseguendo lungo il percorso delle mura urbane, con sosta in piazza d’Armi, si proseguirà fino a Porta Fiorentina. A seguire visita dell’oratorio di San Giovanni Gerosolimitano e alla sede del Museo Arte e Mestieri.

Domenica 14 maggio sarà la volta della dottoressa Lucia Casarosa a guidare il percorso di tre ore in bicicletta attraverso le “Storie dipinte e scolpite nelle chiese del territorio di Cascina: la comunicazione prima del web”. Il ritrovo è per le ore 15 in piazza della chiesa di San Benedetto con visita della chiesa. Le altre tappe della giornata saranno piazza del Muraglione, la pieve di San Cassiano, la chiesa di San Jacopo a Zambra, la chiesa di San Giorgio a Bibbiano e la chiesa di San Miniato di Marcianella.

Terzo e ultimo appuntamento sarà quello di domenica 21 maggio, ancora una volta condotto dalla dottoressa Lucia Casarosa, per scoprire “Una pieve, alcune chiese di campagna, un castello ed un’abbazia fortificata nell’ansa dell’Arno”. Ritrovo alle ore 15 alle scuole elementari Don Gnocchi di San Lorenzo alle Corti per un percorso di tre ore in bicicletta che partirà da via Berretta e raggiungerà la pieve di San Lorenzo alle Corti, per poi proseguire in via San Donato e via di Pettori con sosta alla chiesa di Santo Stefano. Attraverso via del Molino sarà raggiunta la frazione di Musigliano e, proseguendo su via Fratelli Rosselli, la località di Ripoli, con visita alla chiesa dei S.S. Andrea e Lucia e del castello di Ripoli. Il percorso proseguirà verso la frazione di San Sisto al Pino e lungo la viabilità minore (via Garzella, via delle Poggere, via Piastroni, via Vecchia Fiorentina) raggiungendo Badia di San Savino.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »