energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

In crisi la Malo di Campi: servono 2 milioni Economia

Campi Bisenzio -Servono 2 milioni di euro per poter approvare il bilancio (entro il 31 dicembre), altrimenti è a rischio la permanenza sul territorio se non la “vita” stessa della ditta: è questa la situazione della Malo, azienda in mano a una holding di soci russi che produce cashmere, con una quarantina di addetti a Campi Bisenzio, secondo un comunicato diffuso dalla CGIL.

Oggi i lavoratori sono in sciopero (adesione pressoché totale) e stamani hanno fatto un presidio con Filctem Cgil e Femca Cisl davanti ai cancelli dell’azienda a Capalle. “I lavoratori e le lavoratrici, che sono la maggioranza, sono preoccupatissimi, delusi e allarmati. Il tempo stringe, l’azienda presenti un Piano industriale di rilancio che risani la situazione, si sono persi troppi soldi negli ultimi due anni a causa di scelte industriali sbagliate. Abbiamo già chiesto l’apertura del tavolo dell’unità di crisi della Regione, a gennaio ci aspettiamo di essere convocati”, hanno detto i due sindacati.

.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »