energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

In lutto il giornalismo è scomparso Carlino Mantovani Sport

Firenze – Il giornalismo fiorentino è in lutto. Ci ha lasciati Carlino Mantovani. Aveva 96 anni, decano dei giornalisti toscani. Era un punto di riferimento per gli appassionati dell’atletica leggera, disciplina nella quale da giovane aveva gareggiato nelle specialità del fondo e mezzofondo. E prima di cimentarsi in questa disciplina, da lui poi sempre profondamente amata, aveva gareggiato, per un periodo, anche nel ciclismo minore.

Era approdato al giornalismo nel 1956 e qualche anno dopo componente della redazione sportiva de La Nazione. Cronista competente, appassionato, leale per una trentina di anni ha lavorato nel quotidiano fiorentino curando in particolare tutte le manifestazioni, grandi e piccole, dell’atletica leggera.

Mantovani ha continuato la sua apprezzata attività di cronista sportivo anche da pensionato trasmettendo ai suoi giovani colleghi preziose esperienze del complesso mondo della stampa. Aveva ricevuto molti riconoscimenti tra i quali quello di essere inserito nella Hall Fame della Fiorentina accanto ai nomi di popolari campioni.

Per tanti anni è stato pure confratello della Misericordia di Firenze di cui curava anche un periodico. I funerali domani sabato alle ore 15 presso la Cappella della Misericordia di Firenze (Piazza Duomo). Tutta la redazione di “Stamptoscana” esprime il più sentito cordoglio a Marco ed Emma, figli del compianto Carlino Mantovani.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »