energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

In permesso Covid aggredisce una persona e finisce a Sollicciano Cronaca

Scandicci – In permesso Covid si rende protagonista di una aggressione a una persona. Così per lui si spalancano le porte del carcere di Sollicciano. Protagonista dell’episodio un albanese di 27 anni, F.R., già noto alle Forze dell’ordine. I Carabinieri della Stazione di Scandicci lo hanno individuato come responsabile di una aggressione immotivata avvenuta il 10 settembre scorso ai danni di uno scandiccese che era rimasto ferito al volo. L’albanese è stato arrestato nel comune di Impruneta e il Tribunale di Sorveglianza di Firenze ha disposto per lui la revoca del permesso con la contestuale traduzione nella casa circondariale fiorentina.

Sempre a Scandicci, durante la notte, i militari dell’Arma hanno arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a Pubblico Ufficiale, E.D.N., 31enne marocchino, anche lui già noto alle Forze dell’Ordine. L’uomo, verso le ore quattro del mattino, nei pressi della fermata della tramvia “Villa Costanza”, si era sottratto al controllo dei Carabinieri cercando di far perdere le sue tracce nelle campagne circostanze. Raggiunto e bloccato da uno militari lanciatosi all’inseguimento, il 31enne è stato trovato in possesso di 4 panetti di hashish del peso complessivo di circa 400 grammi e della somma di circa 700 euro frutto dell’attività di spaccio. Processato per direttissima questa mattina, il giudice per lui ha disposto l’obbligo di dimora a Scandicci, con permanenza in casa in orari definiti.

Infine a Montespertoli,  sempre i Carabinieri di Scandicci, hanno fermato per un controllo un 30enne italiano il quale si trovava alla guida del proprio veicolo sprovvisto. Peccato però che non avesse la patente perché il permesso gli era stato nel frattempo ritirato. Il 30enne era stato già sanzionato tempo addietro dai Carabinieri della Stazione di Montespertoli. Così è stato denunciato a piede libero per guida con patente revocata – recidiva nel biennio. Mentre il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »