energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

In Sala con il Critico: si inizia con “Philomena” Cinema

Odeon Firenze e Gruppo Toscano del Sncci (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani) presentano il progetto “In Sala con il Critico: a partire dal 2 gennaio, ogni giovedì, la proiezione di prima serata verrà introdotta da un critico cinematografico. Il progetto – unico in tutta la Toscana e tra i pochi in Italia – è stato pensato per offrire agli spettatori un approfondimento utile per comprendere al meglio i meccanismi estetici e narrativi di un film e per promuovere un consumo cinematografico più attento alle esigenze culturali del pubblico. Questa sera, giovedì 2 gennaio, alle ore 21, il film Philomena di Stephen Frears verrà introdotto dai critici Marco Luceri e Valentina D'Amico.

Philomena, il film che ha divertito e commosso l'ultima Mostra del Cinema di Venezia, è firmato dal regista inglese Stephen Frears ed è interpretato da una straordinaria Judi Dench. Irlanda, 1952: l'adolescente Philomena viene mandata in convento per essere 'riportata sulla retta via', poiché è rimasta incinta. Ancora molto piccolo, il bambino viene dato in adozione a una famiglia americana benestante. Da allora, Philomena non si è data pace e ha speso cinquanta anni in inutili ricerche. Grazie all'incontro con il giornalista Martin Sixsmith, incuriosito dalla sua storia, la donna si imbarcherà in un'avventura che la porterà in America, dove scoprirà la straordinaria storia di suo figlio.

Il 30 gennaio toccherà invece al critico di StampToscana, Diego Garufi, insieme al curatore della rassegna Marco Luceri, presentare Nebraska di Alexander Payne, pellicola che ha colpito e commosso al Festival di Cannes e che ha visto l'attore Bruce Dern aggiudicarsi il premio come Miglior Attore. La storia è quella di un uomo con un debole per la bottiglia, in viaggio dal Montana al Nebraska per ritirare il premio di un milione di dollari, assieme al figlio da cui si è da tempo allontanato.  

Print Friendly, PDF & Email

Translate »