energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

In scena Dido & Aeneas realizzato dall’associazione Corradini e dal Liceo Coreutico Notizie dalla toscana

Scritta e rappresentata nel 1689 per un collegio femminile di Chelsea in Inghilterra, rappresenta non solo l'opera migliore del maestro inglese, ma una delle opere più rappresentative del ‘600 musicale europeo. La storia è tratta dal IV Libro dell’Eneide di Virgilio e racconta del soggiorno di Enea a Cartagine, ospite della Regina Didone. Tra i due scoppia un amore passionale quanto impossibile, poichè il Fato e gli Dei vogliono che si compia il destino di Enea di approdare alle coste del Lazio e fondare Roma; così l’eroe è costretto a lasciare Cartagine e Didone che muore straziata dal dolore. Lo spettacolo è realizzato dall’Associazione Francesco Coradini e dal Liceo Coreutico Piero della Francesca di Arezzo grazie al contributo e al sostegno del Comune di Castiglion Fiorentino, del Teatro Possibile, e della Società dei Concerti.

Protagonisti e interpreti saranno il Gruppo Polifonico F. Coradini di Arezzo, il Corpo di ballo del Liceo Coreutico Piero della Francesca di Arezzo e valenti artisti quali il mezzosoprano Mya Fracassini (Didone), il tenore Marco Rencinai (Enea) e la soprano Silvia Vajente (Belinda). Altri interpreti saranno inoltre Serena Bifolchi (Seconda donna), Claudia Puletti (Maga), Luisa Cipolla (Prima strega e Spirito), Cristina Lucci (Seconda strega), Gianni Cipriani (Marinaio), Giuseppe Brizi (Narratore).
Il compito di accompagnare cantanti e ballerini sarà affidato a Claudio Becchetti e Valeria Puletti al violino, Lorenzo Paolini al flauto, Elga Ciancaleoni alla viola, Marco Becchetti al violoncello e Paola Ceccarelli al clavicembalo. Le coreografie sono a cura di Barbara Acero, docente di danza e coreografia del Liceo Coreutico di Arezzo, la direzione artistica è del Maestro Vladimiro Vagnetti.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »