energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

In spiaggia col camper per sensibilizzare i giovani a vaccinarsi Breaking news, Cronaca

Firenze – Si parte già da domani, sabato 7 agosto, in sei località costiere di competenza della Asl sud est maggiormente frequentate dai giovani. Poi si risalirà verso nord-ovest andando a toccare Marina di Pisa piuttosto che Viareggio oppure Camaiore, dove i rispettivi sindaci fa hanno vergato un’ordinanza di stop alla musica all’1 di notte per impedire assembramenti fuori dai locali, e via via gli altri posti bene conosciuti dalla movida. E’ “Vaccini in spiaggia”, una delle ultime iniziative del progetto “GiovaniSìVaccinano”, avviato nei giorni scorsi dalla Regione Toscana per sensibilizzare ragazzi, ragazze e le persone fino a 40 anni a vaccinarsi contro il Covid. Ma si potranno vaccinare anche i meno e i non giovani: dai 12 anni fino a 59 anni e dagli 80 anni in su. Le uniche escluse sono le persone da 60 a 79 anni, a cui è dedicato il vaccino Johnson & Jonson con accesso libero, in farmacia o negli hub, senza necessità di prenotazione. La campagna di vaccinazione itinerante, per mezzo di un camper particolarmente allestito, durerà tutto il mese di agosto. Ogni giorno sono messi a disposizione 150 vaccini, prenotabili sul portale online regionale (si seleziona le provincia con ‘vaccini in spiaggia’). Chi vuole vaccinarsi con prima dose già domani, sabato 7 agosto, dovrà prenotarsi oggi tramite la funzione “last minute”, andando sul portale regionale. Questa prima fase durerà fino al 12 agosto con orario 10-24. “Vaccinarsi è il modo per sottrarsi al Covid 19, rendendo un servizio a tutta la comunità. Ora è il momento dei giovani e sono tante le prenotazioni che stiamo ricevendo – dichiara il presidente della Toscana, Eugenio Giani -. Con i vaccini in spiaggia mettiamo in atto l’ennesimo sforzo della Regione, per mettere in sicurezza le comunità e la nostra economia. Il camper da Follonica andrà a Capalbio e risalirà tutto il litorale, percorrendo ogni giorno, per l’intero mese di agosto, una località costiera. Per tutto agosto abbiamo a disposizione ben 240mila dosi, prenotabili”.

Il veicolo, donato da un pool di benefattori fra cui CR Firenze, è un Volkswagen Crafter che fra le caratteristiche ha anche quella di poter essere continuamente sanificato anche con persone a bordo senza l’uso di materiali di ricambio né di attivazione manuale del sistema. “Nove ventenni su 10 hanno già deciso di vaccinarsi (il 57% è già vaccinato con prima dose), dando una grande lezione a chi li ha dipinti, per mesi, come irresponsabili – aggiunge Bernard Dika, consigliere speciale del presidente per le politiche giovanili -. In spiaggia convinceremo i genitori dei minorenni, che hanno già aderito al 44%, e i trentenni, fermi al 72% di adesione. Spiegheremo, rassicureremo e vaccineremo direttamente. Lo avevamo promesso una settimana fa e oggi è realtà. È il momento di fare la differenza, anche vaccinandosi in spiaggia, non nascondiamo la testa sotto la sabbia!”.

Queste gli appuntamenti di “Vaccini in spiaggia” dal 7 al 12 agosto: Sabato 7 – Follonica, parco centrale (ex Ippodromo dei Pini); Domenica 8 – Capalbio, Borgo Carige, Piazza della Chiesa; Lunedì 9 – Porto santo Stefano, Scuola elementare, Piazza Sant’Andrea; Martedì 10 – Fonteblanda, via Talamonese, nuovo parcheggio; Mercoledì 11 – Marina di Grosseto, spazi davanti alla Fortezza; Giovedì 12 – Castiglione della Pescaia, inizio via Roma, davanti sede del Comitato della Cri (ex palazzo comunale). “La nostra Fondazione – afferma il direttore generale di Fondazione Cassa Risparmio Firenze, Gabriele Gori – si è attivata con grande sollecitudine e con un notevole stanziamento fin dall’inizio dell’emergenza Covid. Oggi contribuiamo volentieri all’impiego di questo veicolo, perché possa raggiungere anche quei cittadini che, per le ragioni più diverse, hanno difficoltà a vaccinarsi”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »