energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Inaugurata la nuova piazzola per elisoccorso di Abbadia San Salvatore Cronaca

Nella mattinata di oggi, 4 giugno, è stata inaugurata ad Abbadia San Salvatore, in provincia di Siena, la nuova piazzola per elisoccorso dell'ospedale locale. In Toscana il servizio regionale di elisoccorso è organizzato su tre basi operative, una per ciascuna Area Vasta. L'elisoccorso Pegaso 1 ha base operativa all'ospedale di Ponte a Niccheri (Asl 10 di Firenze), mentre il Pegaso 2 all'ospedale della Misericordia (Asl 9 di Grosseto) ed il Pegaso 3 all'aeroporto del Cinquale (Asl 1 di Massa Carrara). Nel 2011 i tre elicotteri della Regione Toscana hanno effettuato, in totale, 1.885 interventi, dei quali 1.310 sono stati primari (dal luogo dell'evento all'ospedale), 568 secondari (da un ospedale all'altro) e 16 di ricerca e salvataggio. In provincia di Siena l'elisoccorso regionale ha effettuato nel solo 2011 ben 77 interventi primari, 9 dei quali nel territorio del comune di Abbadia San Salvatore. Circa 20 giorni fa la nuova piazzola di atterraggio è entrata in funzione ed ha già visto planare 4 elicotteri. Ad inaugurarla ufficialmente oggi c'erano il neo-assessore regionale alla Salute, Luigi Marroni, il sindaco di Abbadia San Salvatore, Lorenzo Avanzati, il direttore della Asl 7 di Siena, Nicolò Pestelli, ed il ministro della Salute, Renato Balduzzi. La Regione Toscana, ha spiegato Marroni, ha iontenzione di potenziare il suo sistema di elisoccorso, che comunque è già di ottimo livello e conta su tre elicotteri Pegaso, due dei quali sono anche in grado di volare sul mare e di notte. Durante il taglio del nastro, poi, Marroni ha anche dichiarato: "è una delle prime cose che faccio come assessore, e voglio considerarla di buon auspicio".

Foto: http://www.toscana-notizie.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »