energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Inaugurato il nuovo pronto soccorso di Careggi Cronaca

Firenze – “Un grande sforzo economico, progettuale, organizzativo. Un investimento di oltre 50 milioni, che rientra nella grande operazione di potenziamento della nostra sanità, che ci ha portato a investire quasi 3 miliardi di euro negli ultimi 5 anni”: con queste parole l’assessore al diritto alla salute Luigi Marroni ha inaugurato stamani il nuovo pronto soccorso di Careggi, assieme al direttore generale dell’AOU di Careggi Monica Calamai e al direttore del pronto soccorso Stefano Grifoni.

Marroni ha spiegato che si tratta del “primo step di un percorso che nel 2016 ci porterà ad avere uno dei più grandi poli dell’emergenza-urgenza in Italia, e forse in Europa. Un’operazione molto importante, un forte segnale del potenziamento della nostra sanità. Questa è la prima tappa, la seconda sarà a maggio 2015, il completamento a giugno 2016”.

Nella prima fase, quella inaugurata oggi, sono stati concentrati nella nuova struttura il pronto soccorso oculistico, otorino e dei codici a bassa priorità, bianchi e azzurri. A maggio 2015 sarà completata la seconda fase, con il trasferimento dei codici più gravi e la realizzazione della nuova diagnostica per immagini. A giugno 2016 sarà infine attivato il nuovo trauma center, con l’accorpamento del pronto soccorso ortopedico che è attualmente al Cto, e dei percorsi integrati stroke e dolore toracico.

A pieno regime, il pronto soccorso di Careggi, con 3.600 metri quadrati di superficie, sarà uno dei più grandi della Toscana. Ad oggi gli accessi sono più di 134.000 l’anno, ma con la completa concentrazione di tutte le attività dell’emergenza nel nuovo pronto soccorso di Careggi, questo dato verrà sicuramente superato.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »