energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

inaugurazione mostra di prototipi di oggetti d’arredo innovativi‏ Notizie dalla toscana

C’è “Cube-longue”, poltrona e trasformabile in chaise longue; “Red Bridge” il sistema componibile, che configura tre scenari abitativi: attesa, living e home-office e “La sedia del nomade”, una poltrona realizzata sovrapponendo a una struttura in metallo un tappeto con funzioni di seduta e di coperta. Sono i prodotti di design in esposizione, da domenica prossima 7 ottobre, alla nuova sede della Mostra permanente del mobilio di Cascina, in via Grecia 67 (località Arnaccio). Qui, fino a metà dicembre, in occasione della 90a Campionaria dell’arredamento, i visitatori potranno infatti lasciarsi incuriosire da una selezione degli interessanti prototipi elaborati nell’ambito del programma sperimentale “I linguaggi del design domestico fra narrazione e identità”, orientato a intercettare la domanda di mercato legata ai paesi emergenti.
In pratica l’iniziativa – sviluppatasi nell’ambito del progetto “Scenari di innovazione Mobili e Nautica” per il rilancio della filiera del legno attuata da Artex, Centro per l’artigianato artistico e tradizionale della Toscana, su incarico della Provincia di Pisa (coordinatore l’assessore allo sviluppo economico Graziano Turini) di concerto con il Tavolo territoriale del mobile – è partita dall’analisi di gusti, bisogni e tendenze espresse dai consumatori di aree come Russia, India, Cina e Brasile. E sulla base di questa indagine si è arrivati alla creazione di modelli d’arredo capaci di andare incontro a quelle istanze estetiche, fondendo però con esse l’impronta della tradizione manifatturiera pisana, mantenendone l’immediata riconoscibilità.
A concretizzare questa contaminazione virtuosa, oltre 100 progetti realizzati dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Firenze e ‘rappresentati’, nell’esposizione a Cascina, da 6 prototipi realizzati dalle aziende coinvolte. Domenica, l’apertura ufficiale di questa speciale vetrina è prevista alle 11; interverranno, tra gli altri, lo stesso assessore Turini; il sindaco di Cascina, Alessio Antonelli; il presidente della Mostra Permanente, Roberto Puccini; Sabrina Sguanci, responsabile del progetto Scenari per Artex; i giovani designer autori dei modelli in visione.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »