energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Incendio in edificio occupato dai rom a Firenze Cronaca

Firenze – Nella giornata di oggi, domenica 8 febbraio, un bambino di etnia rom è stato ricoverato all’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze. Il piccolo è rimasto coinvolto in un incendio scoppiato in un casolare abbandonato della zona di Firenze Nord. Qui vivono una ventina di persone, tutte rom, che in pratica si sono appropriate dell’edificio.

Quando i Vigili del Fuoco sono arrivati sul luogo dell’incendio, il casolare era completamente invaso dal fumo. Probabilmente le fiamme sono divampate al primo piano dell’edificio a causa di un braciere di fortuna lasciato acceso per riscaldare le stanze.

I pompieri hanno avuto il loro bel da fare per trarre in salvo gli occupanti della struttura. Una volta portato fuori dal casolare il bambino, si è optato per il suo trasferimento in ospedale, temendo fosse rimasto intossicato. Dopo le cure ospedaliere, è stato dimesso e – assieme alla madre – portato in una struttura d’accoglienza del Comune di Firenze.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »