energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Incidente sull’Autopalio: un camion perde il carico di bombole di gpl Notizie dalla toscana

Un incidente ha causato, nel primo pomeriggio di oggi, 15 novembre, la chiusura della carreggiata dell’Autopalio in direzione Firenze fra San Casciano Val di Pesa e Firenze. Intorno alle 15.00 un camion carico di bombole di gas propano liquido ha urtato un secondo autotreno, probabilmente per il mancato rispetto della precedenza da parte di uno dei camionisti che guidavano i due mezzi. Nell’incidente, avvenuto all’altezza del km 51 della superstrada Firenze-Siena, le bombole di gpl sono cadute dal camion che le trasportava ed una ha sfondato il vetro anteriore di una vettura  sfiorando la conducente e finendo sul posto, per fortuna vuoto, del passeggero. La superstrada è stata immediatamente chiusa al traffico e polizia stradale e vigili del fuoco sono intervenuti per rimuovere i mezzi incidentati e mettere in sicurezza le bombole di gas. La conducente dell’auto rimasta coinvolta nell’incidente è ferita, pare però in modo non grave. Le auto che viaggiavano sull’Autopalio in direzione di Firenze sono state dirottate sulla Cassia dallo svincolo di San Casciano Sud, mentre il traffico sulla carreggiata che conduce a Siena è rimasto regolare. Problemi ci sono stati, invece, nella mattinata di oggi per i pendolari del Valdarno diretti a Firenze. Il treno regionale delle 5.30 (proveniente da Foligno), infatti, è stato cancellato per problemi tecnici ed è stato sostituito con un altro treno, che però ha accumulato circa 40 minuti di ritardo. Oltre mezz’ora di ritardo anche per l’Intercity proveniente da Roma, che ha avuto problemi al locomotore nella stazione aretina di Terontola. Il traffico ferroviario dall’Aretino a Firenze è tornato regolare soltanto intorno alle 10.00.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »