energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Incidenti stradali in calo nel pisano Notizie dalla toscana

Negli ultimi 5 anni in provincia di Pisa sono dimezzati gli incidenti stradali mortali e nettamente calati quelli con feriti, anche se restano punti di forte criticità che richiedono interventi urgenti di messa in sicurezza delle strade, come a San Piero a Grado nei pressi dello svincolo della Firenze-Pisa-Livorno. Sono i dati diffusi dall'Osservatorio sulla Sicurezza Stradale che si è riunito stamani in prefettura. Alla riunione, voluta dal prefetto Francesco Tagliente, hanno partecipato tutte le forze di polizia, vigili urbani e gli enti proprietari delle strade, compreso l'Anas sollecitato a intervenire al più presto presso San Piero a Grado, sul litorale pisano. Secondo le statistiche infatti in quel tratto di strada nel 2011 sono stati 27 gli incidenti e 12 quest'anno (di cui 6 negli ultimi 39 giorni), per lo più nel periodo compreso tra la primavere e l'estate quando il traffico è più intenso in direzione mare, per questo Tagliente ha sollecitato i rappresentanti di Anas a intervenire quanto prima per risolvere il problema. Da anni i cittadini della zona chiedono in quel punto la realizzazione di una rotatoria. ''La Toscana – ha spiegato Michele La Fortezza, neodirigente regionale della polizia stradale – è in linea con la media europea, relativamente alle statistiche degli incidenti stradali, ma è chiaro che il monitoraggio costante della situazione consente di adottare strategie efficaci. Per questo è utile confrontarsi con i singoli territori per conoscere meglio le diverse esigenze. Tuttavia la viabilità primaria regionale è molto buona e questo già consente di viaggiare in sicurezza''.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »