energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Summit di dirigenti e test sul percorso Mondiale Sport


 

Mercoledì prossimo a Firenze altra conferenza stampa sui campionati del mondo di ciclismo evento che avrà inizio fra 27 giorni cioè domenica 22 settembre con la cronosquadre maschile e femminile per concludersi la domenica successiva, 29 settembre, con la gara in linea dei professionisti.
I massimi vertici del comitato organizzatore (presidente Angelo Zomegnan, direttore Claudio Rossi), ma sarà presente pure il presidente della Federciclismo Renato Di Rocco incontreranno la stampa alle ore 15 nel Palazzo Cerretani in Piazza dell’Unità d’Italia.
Molti i temi all’ordine del giorno relativi ai problemi logistici che sono tanti e complessi perché si tratta di regolamentare l’attività di 700 corridori; 7000 accreditati di cui 1400 giornalisti; delle 250 telecamere che dovranno trasmettere le immagini dei mondiali in ben 90 paesi; dei 350-400 mila spettatori che prenderanno d’assalto i tratti più interessanti dei percorsi iridati.
   C’è anche da mettere ordine ai tanti, tantissimi eventi collaterali, previsti a Lucca, Montecatini, Pistoia, Fiesole e Firenze cioè nelle città coinvolte nel meeting iridato. E non riguardano solo il ciclismo (granfondo a Lucca ed a Pontenuovo di Calenzano; rassegne giovanili), ma anche altri settori sportivi ed il mondo culturale e dello spettacolo della Toscana (e non solo).
   Intanto le tre società toscane che sono state ammesse alle due gare mondiali della cronometro a squadra, che domenica 22 settembre apriranno la settimana iridata, sono al lavoro per varare le rispettive formazioni più valide in modo da ben figurare sulle strade di casa.
  Due sono femminili: la “Michela Fanini” di Lunata di Lucca che presto porterà le atlete prescelte in Versilia per gli allenamenti collegiali e il Team Pratomagno con sede a Loro Ciuffenna (Arezzo) il cui fondatore e presidente Ilio Donnini ha dichiarato: “E’ un premio al nostro lavoro, ma anche ai brillanti risultati già ottenuti a livello internazionale in particolare con le campionesse russe Svetlana Stolbova e Natalia Boyazskaya”.
   La cronosquadre femminile, km. 42,790, prenderà il via da Pistoia alle ore 10 e si concluderà a Firenze (Campo di Marte); mentre quella maschile scatterà da Montecatini ore 14; km. 57,200 e si concluderà come quella femminile al Campo di Marte. Tra le partecipanti maschili anche la formazione toscana della “Fantini Selle Italia” di San Baronto.
   Luca Scinto, tecnico di quella squadra, sceglierà i corridori da impegnare nella cronosquadre solo dopo il Giro di Spagna. Intanto una sua formazione correrà da mercoledi prossimo al 1 settembre in Brasile il Tour do Rio. Questi i corridori selezionati : Rafael Andriato particolarmente motivato perché brasiliano, Gianluca Miletta, Cristiano Monguzzi, Roberto De Patre e due giovani dilettanti presenti come stagisti cioè Riccardo Stacchiotti e Luca Sterbini.
———– 
    Intanto nel tardo pomeriggio di oggi lunedi è arrivato a Montecatini Terme un gruppetto di azzurrabili -juniores, under 23 e professionisti – che effettueranno un sopraluogo ai percorsi dei campionati del mondo.
  Tra gli juniores anche tre toscani. Due della “Fosco Bessi” di Calenzano cioè il campione italiano Matteo Trippi e Yuri Colonna e Gabriele Giannelli del GS. Romagnano Massa.
  Tra gli under 23 Alberto Bettiol, nel 2014 professionista, e Valerio Conti due eccellenti pedine del GS. Mastromarco Pistoia. Completa il plotoncino un quintetto di professionisti.
  I cronomen Matteo Frapporti (under 23) e Adriano Malori (professionista) effettueranno un sopralluogo ai rispettivi percorsi a cronometro.
   La cronosquadre della categoria di Frapporti è in programma martedi 23; misura km. 43,490; il via alle ore 14 da Pistoia; arrivo a Firenze (Campo di Marte, Viale Paoli). Malori visionerà il percorso della crono professionisti, gara in programma mercoledi 25 (Km. 57,900; partenza ore 13,15 da Montecatini Terme, arrivo al Campo di Marte).
   Tutti gli altri azzurrabili pedaleranno sui percorsi delle gare linea. Saranno seguiti dai tecnici Paolo Bettini e Marco Villa con la collaborazione di Rino De Candido e Gabriele Balducci.
Questa la lista dei convocati.
JUNIORES: Pietro Andreoletti e Lorenzo Rota (Team Zanica); Giovanni Carbone (Giammy Team); Yuri Colonna e Metteo Trippi (“Fosco Bessi” Calenzano); Alessandro Fedeli (Pescantina); Lorenzo Fortunato (San Lazzaro); Gabriele Giannelli (Romagnano, Massa); Seid Lizde (San Vendemmiano); Daniel Rupiani (Cipollini); Simone Velasco (Bergamo); Antonio Vigilante e Filippo Zaccanti (Team Sidermec).
UNDER 23: Alberto Bettiol e Valerio Conti (GS. Mastromarco); Andrea Fedi (Flaminia); Mattia Frapporti e Michele Scartezzini (Trevigiani); Andrea Toniatti e Andrea Zordan (Castelfranco Veneto); Davide Vilella (Brescia).
PROFESSIONISTI: Enrico Battaglin e Stefano Pirazzi (Bardiani); Enrico Gasparotto (Astana); Adriano Malori (Lampre) e Franco Pellizotti (Andreoni).
Franco Calamai

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »