energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Incredibile nel girone A, Repubblica Ceca e Grecia qualificate ai quarti di finale Sport

Ultimo turno della fase a gironi ricco di emozioni, e sorprese, nel gruppo A. Si qualificano ai quarti di finale Repubblica Ceca al primo posto con 6 punti e Grecia al secondo con 4. Eliminate Russia, a parimerito con la formazione ellenica, ma fuori per la sconfitta nello scontro diretto, e i padroni di casa della Polonia che chiudono ultimi con due pareggi e una sconfitta.

Grecia-Russia 1-0 (47' pt Karagounis). Accade quello che non ti aspetti. La strafavorita Russia, che tanto aveva ben impressionato nei precedenti incontri, compresa l'amichevole vinta contro l'Italia 3-0, se ne torna a casa con la coda tra le gambe.
Alla Grecia basta un gol dell'eterno Karagounis (nella foto) in chiusura di primo tempo per compiere l'impresa e attendere l'esito, per altro quasi scontanto, del girone B. A meno di risultati clamorosi la squadra di Fernando Santos incontrerà ai quarti la Germania.
Delusione totale in casa Russia. Da protagonista a comparsa marginale. Non è servito il forcing del secondo tempo. Le occasioni non sono mancate, alcune anche clamorose, ma il gol non è mai arrivato. E nel calcio, oltre al bel gioco, in fin dei conti serve buttarla dentro.

Repubblica Ceca-Polonia 1-0 (27' st Jiracek). Non è bastato il grande tifo a trascinare Lewandowski e compagni al passaggio del turno. La Rep.Ceca si conferma squadra quadrata e organizzata, capace di colpire quando se ne presenta l'occasione. Il primo tempo è sostanzialemnte equilibrato, ma nella ripresa Cech e compagni salgono in cattedra e portano a casa un risultato merito. Autore del gol partita Jiracek.
La squadra di Bilek deve ora attendere l'ultimo turno del girone B per conoscere la prossima avversaria. Presubilmente sarà una tra Portogallo e Danimarca, a meno di un vero e proprio miracolo dell'Olanda.

Foto: SkySport

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »