energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Indagare le cause degli incidenti stradali per ridurne il numero Notizie dalla toscana

Nella mattina di oggi, venerdì 23 novembre, a Palazzo Bastogi, a Firenze, è iniziato il corso di seminario di alta formazione “Le fasi di indagine nell’ambito del sinistro stradale”, che vede la partecipazione di avvocati penalisti specializzati in reati stradali ed in criminologia, nonché di docenti universitari. Oltre al comandante della Polizia Municipale di Firenze, Antonella Manzione, ed al comandante della Polizia Municipale di Campi Bisenzio (Firenze), Sergio Bedessi, era presenta all’inaugurazione dei lavori il consigliere regionale Marco Carraresi (Udc). Nel mondo occidentale, ha spiegato il consigliere, gli incidenti stradali sono la prima causa di morte, fra i giovani (soprattutto) come fra gli adulti. Approfondire e comprendere le cause degli incidenti, ha proseguito Carraresi, è il miglior modo per ridurre i sinistri stradali. Per questo anche l’indagine del sinistro stradale deve presupporre un’adeguata formazione. «L’indagine e la ricostruzione precisa dell’evento – ha concluso il consigliere regionale – è una ricerca di verità dei fatti e delle reali cause del sinistro. Questo seminario è l’occasione ideale per fornire, agli organi di polizia e ai legali, uno strumento di accrescimento professionale solido e inedito». Nel pomeriggio il convegno è proseguito con interventi dedicati al sopralluogo, all’individuazione delle fonti, all’analisi dell’evento ed al rilievo geometrico.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »