energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Inflazione, a giugno decelera ancora Economia

Roma  – Cresce dello 0,1%, l’indice di inflazione nel mese di giugno rispetto al mese precedente, e di 0,3 punti percentuali in calo rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. A cosa è dovuto questo ennesima “frenata”  dell’inflazione? Secondo gli esperti dell’Istat, è la conseguenza della sempre più intensa diminuzione dei prezzi degli alimentari non lavorati. Anche se si osserva una decelerazione per quanto riguarda i prezzi degli alimentari lavorati, dei beni energetici non regolamentati e dei servizi legati all’abitazione. Un altro dato da segnalare è quello dell’inflazione di fondo, che scende allo 0,7%, contro lo 0,8 del mese passato. Mentre l’inflazione acquisita per il 2014 è stabile allo 0,3%. Sempre secondo l’Istat, l’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI), al netto dei tabacchi, aumenta dello 0,1 per cento su base mensile e dello 0,3 per cento su base annua.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »