energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Insediamento di Ikea a Pisa: va avanti l’iter di Regione e Comune Economia

La Regione invece sta lavorando ad una nuova norma per gli insediamenti commerciali, dato che quella precedente è scaduta alla fine del 2010 esaurendo per l'area vasta costiera la superficie di vendita disponibile.Miglioramento della viabilità, urbanistica e normativa regionale sugli insediamenti commerciali sono i temi principali. Secondo uno studio pubblicato pochi giorni fa sul sito del Comune di Pisa, il bacino di clientela del colosso svedese interessa circa 1,4 milioni di persone, concentrate sull’area costiera della Toscana, fino a toccare il pistoiese. Alla conferenza stampa avvenuta a Palazzo Gambacorti il sindaco Marco Filippeschi ha presentato il progetto che nei prossimi anni interesserà l’Aurelia nel tratto comunale. «Ribadiamo l’impegno del Comune per realizzare l’arrivo Ikea a Pisa – ha detto il Sindaco -. Prioritario è garantire l’adeguamento strutturale della viabilità, in un luogo comunque già interessato da grandi vie di comunicazione». I primi lavori in tal senso sono partiti, con la rotatoria del Ponte a Piglieri sulla strada statale all’altezza della Saint Gobain. Sul fronte urbanistico «entro febbraio sarà presentata la variante per la modifica della destinazione d'uso dell'area – sostiene l’assessore all’Urbanistica del Comune Fabrizio Cerri – da lì trascorreranno 15-20 per la pubblicazione nel Bollettino della Regione e successivamente 45 giorni per la raccolta di eventuali osservazioni. Sulla tempistica «se non ci sono intoppi, entro maggio-giugno il procedimento sarà chiuso».  «Ikea a Pisa è fortemente voluta dal Presidente della Regione Rossi – spiega Ledo Gori, Capo di gabinetto della segreteria del Presidente -, la Regione farà il necessario per l'insediamento del negozio a Pisa, o con la nuova legge o con un provvedimento ponte entro l'estate». Fino al 20 gennaio è possibile inviare al Comune istanze e suggerimenti sul processo di variante urbanistica, sull’apposita pagina del sito internet del Comune di Pisa.

 


 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »