energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Insediato il Forum di Staffoli Notizie dalla toscana

Santa Croce sull’Arno (Pisa) – Lunedi 28 luglio si è tenuta la riunione insediativa del Forum di Staffoli, la cui composizione, come da regolamento, è stata rinnovata con il rinnovo dell’Amministrazione comunale. Il nuovo Forum, al momento, è rappresentato da sette consiglieri: Acconci Pierluigi, Frediani Federica, Gargani Matteo, Pieracci Greta, Polidori Alice, Volpi Stella, Pieracci Alessandra.

La seduta, presieduta dal Sindaco Deidda, ha visto la partecipazione di tutti i nuovi consiglieri di Forum, oltre alla presenza dei consiglieri comunali Bocciardi, Gisfredi e Mazzantini.

Il Forum era chiamato in questa prima occasione ad espletare le procedure burocratiche per la convalida delle nomine e per l’elezione del Presidente.

Nel suo intervento il Sindaco ha ribadito la convinzione che il Forum debba avere un ruolo incisivo nel governo della frazione, uno strumento di consultazione e stimolo per l’Amministrazione, che deve essere rivisto nel suo regolamento proprio perché si riescano a superare quei difetti di funzionamento che ne hanno impedito una buona attività nella scorsa legislazione. La Deidda ha poi espresso la sua soddisfazione per la nomina di consiglieri quasi tutti alla prima esperienza, esprimendo, inoltre, rammarico per la mancanza di esponenti della lista “Ricostruiamo Santa Croce e Staffoli”, e rinnovando l’augurio che all’interno del Forum si riescano a superare le divisioni partitiche per lavorare esclusivamente in funzione del pubblico interesse della frazione.

Soddisfazione generale per l’elezione di Pierluigi Acconci alla carica di Presidente; una nomina che non è stata scontata, perché lo stesso Acconci, unico “veterano” del Forum, non era intenzionato a ricoprire questo ruolo, che ha accettato nella prospettiva di dare modo e tempo di formarsi ai nuovi consiglieri, ai quali Acconci ha messo a disposizione la sua esperienza. Il nuovo Presidente si è dichiarato onorato e lusingato dell’incarico affidatogli, programmando da subito i lavori, che proseguiranno a settembre, per iniziare a mettere mano operativamente alle questioni di Staffoli, cercando di superare le divisioni di schieramento politico.

Così come il Consiglio Comunale anche il Forum ha firmato l’adesione alla carta di Pisa, che sancisce l’impegno volontario da parte dei consiglieri al rispetto del codice etico che la Carta contiene.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »