energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Insegnare…narrando storie Cultura

A cento anni dall’uscita delle “Storie della storia del Mondo” tornano a riveder le stelle gli eroi classici, Ulisse, Achille, Ettore  le cui gesta Laura Orvieto aveva narrato così bene negli scritti divenuti classici nella prima metà del ‘900. la narrazione incantava bambini di tutto il mondo con uno stile inconfondibile pieno di passione.
Passa per la riedizione del premio letterario la rinascita della letteratura per ragazzi, e lo fa con tre importanti eventi che il Gabinetto G.P. Vieusseux in collaborazione con la Fondazione ‘Premio Laura Orvieto, l’Assessorato all’Educazione e la Casa Editrice Giunti, dedicano alla scrittrice.
Dal 19 ottobre, un convegno, cui seguiranno la mostra “Laura Orvieto e le sue storie del mondo”, e la premiazione dei vincitori delle due sezioni in cui il premio si è articolato.
Un’intera giornata di convegno dedicata alla passione di raccontare e alla capacità affabulatoria/letteraria di Laura Orvieto. Una narrazione fantastica, sempre attinente alla leggenda, ma intrecciata con immaginazione e stimoli per crescere sognando. Nel corso del dibattito la casa editrice Giunti, che ha acquisito il catalogo Bemporad, presenterà una nuova e preziosa edizione delle Storie della Storia delle Mondo, illustrata da Cristina Storti Gajani, e la riedizione di Leo e Lia, libro primo e introvabile, sottoposto a censura negli anni ‘30, affidato alle raffinate matite di Vanna Vinci. Dal 20 ottobre al 20 novembre sarà aperta la mostra documentaria e fotografica di materiali, in gran parte inediti, curata da Caterina Del Vivo. Nelle sale dell’Archivio Storico del Comune di Firenze tornerà a vivere con i suoi manoscritti, con dipinti, copertine di libri, stampe e cover originali la coraggiosa pioniera dei primi doposcuola per bambini indigenti. Si snoda un percorso biografico e letterario che privilegia le immagini più che i testi proprio per attirare l’attenzione dei bambini a cui è dedicata. Oltre alle foto della scrittrice e della sua famiglia, l’esposizione porterà il visitatore attraverso vicende dell’epopea Greca e barbara. Nel “cavallo che viene condotto a Troia” e nelle altre tavole di Agnese Baruzzi si compongono quadri essenziali e suggestivi, che giocando sul contrasto tra masse cromatiche e sul  taglio sinuoso e decorativo delle linee collocano il mito in una dimensione onirica e intimistica. Ma anche la raffinata tecnica di Jacques Guillet si muove sull’alternanza tra delicate modulazioni tonali del fondo e incombenti sagome scure in primo piano. Il tutto, assieme a squarci arditi, ravvicinati e prospetticamente esemplari su base cromatica, a dar corso a visioni imponenti e poetiche.
Ultimo evento imperdibile il 21 prossimo, nella splendida cornice dalla Sala de’ Dugento, il premio di letteratura per ragazzi. Nato nel 1953, anno della scomparsa della scrittrice e che dopo dieci anni di assenza, torna attuale con due vincitori: Daniela Palumbo con “Le valigie di Auschwitz” (Piemme) e Giorgio De Vita con “Il bambino delle ombre” (Giunti). I testi si rivolgono rispettivamente alla fascia di età tra 6 e 11 e tra 12 e 15 anni. Opere letterarie di grande pregio, come asserice il presidente della giuria Umberto Margiotta (Università Ca’ Foscari), capaci di essere i “classici” del futuro. Di raffinato valore letterario, di taglio originale e qualità formativa, creano entrambi metafore essenziali per la crescita. Stile elegante, sagacia editoriale e narrazione pulita. Insomma qualità che Laura Orvieto apprezzerebbe perché dai testi traspare la passione e la capacità di far leva sull’ascolto. Il valore pedagogico è percepibile e soprattutto si rivela il valore per la vita e per l’umanità.

Daniela Cresti

 

Link correlati:
• programma Gabinetto Vieusseux: http://www.vieusseux.fi.it/culturali/calendario.html
• biografia Laura Orvieto:  http://www.lib.uchicago.edu/efts/IWW/BIOS/A0241.ita.html
• Gabinetto Vieusseux, sito ufficiale: http://www.vieusseux.fi.it/
• Daniela Palumbo video: http://www.youtube.com/watch?v=mhCIlX_6blw
• Giorgio Di Vita:
            http://www.libreriauniversitaria.it/bambino-ombre-vita-giorgio-giunti/libro/9788809745728

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »