energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Fisco telematico, accordi con Agenzia entrate Economia

I protocolli siglati  seguono accordi-quadro siglati a livello nazionale e puntano a garantire una semplificazione dei rapporti con l'Agenzia attraverso un maggiore utilizzo dei canali informatici, tra cui Civis e le caselle di posta elettronica certificata.
Dopo la firma del 13 marzo scorso di un protocollo d'intesa con l'Ordine dei consulenti del lavoro della Toscana, riporta un comunicato stampa, il direttore regionale della Toscana dell'Agenzia delle Entrate, Giovanna Alessio, ha siglato negli ultimi giorni una serie di intese con Confcommercio, con l'Associazione Nazionale dei Consulenti Tributari Italiani (Ancit), con l'Istituto Nazionale Tributaristi (Int), con la Libera Associazione Periti ed Esperti Tributari (Lapet) e, ieri, con l'Associazione Nazionale Consulenti Tributari (Ancot).  Gli accordi, spiega la nota, sono finalizzati a potenziare l'utilizzo dei canali di assistenza telematici e ottenere così un duplice vantaggio: per gli intermediari, che evitano inutili spostamenti e code agli sportelli, e per l'Agenzia, che può così ottimizzare l'utilizzo delle proprie risorse.
Le intese prevedono, infatti, da un lato che i professionisti si attivino per promuovere l'utilizzo degli strumenti telematici tra i propri iscritti; dall'altro che l'Agenzia si impegni a fornire risposta entro 10 giorni lavorativi alle richieste di assistenza inviate telematicamente. Per le questioni non risolvibili via web, invece, sarà possibile ottenere assistenza prioritaria direttamente presso gli uffici territoriali prenotando un appuntamento tramite canale riservato, denominato 'Cup Convenzioni' accessibile dalla piattaforma Entratel.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »