energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Intossicato dal braciere chiama i Carabinieri Notizie dalla toscana

Ha acceso in casa un braciere di fortuna per difendere se stesso e i due figli di 3 e 8 anni dal freddo, ma si è sentito male per un principio di intossicazione e ha chiamato l'ambulanza. E' successo ieri a Castelfiorentino, protagonista un marocchino di 32 anni, ristretto agli arresti domiciliari.
L'uomo, mentre l'ambulanza portava lui e i bambini in ospedale, ha chiamato la locale stazione dei carabinieri per avvertire che stava abbandonando l'abitazione per causa di forza maggiore. Il 32enne e i figli sono stati dichiarati fuori pericolo di vita dai medici del pronto soccorso di Castelfiorentino.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »