energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Inverno mite, focus di Lamma: “La causa è il vortice polare forte” Breaking news, Cronaca

Firenze – Nei primi giorni del mese, il Consorzio Lamma ha compiuto un focus sull’inverno mite che stiamo vivendo. La causa è da imputarsi al vortice polare stratosferico che si mantiene molto forte, tanto da tenere incatenate attorno a se’ le “perdite” di aria fredda, che si tramutano, quando il vortice è debole, in perturbazioni che scendono verso le nostre latitudini.

Quando il vortice è forte, dunque, siamo in una situazione di inverno mite, con anomalie termiche positive. Il vortice polare è un’area di bassa pressione sulla zona polare, che costituisce una sorta di acchiappa maltempo per le nostre regioni, che vedono così il predominio di anomalie termiche positive. In altre parole, fa caldo, il cielo è quasi ovunque sereno, sembra di essere già entrati in una stagione primaverile. Anche febbraio, secondo le previsioni degli esperti, dovrebbe essere dominato dal vortice polare stratosferico forte, sebbene siano previsti due episodi di freddo invernale, vale a dire fra il 4 e l’8 febbraio (quello che dovremmo vivere, sebbene sembra che la Toscana sia interessata principalmente da tempeste di vento) e un altro circa verso il 15 febbraio. Due puntate che tuttavia, secondo quanto spiegato nel focus, dovrebbero essere brevi episodi, che lasceranno poi nuovamente il posto a questa precoce e mite parvenza di primavera.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »