energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Istituiti i 15 Dipartimenti dell’Università di Siena STAMP - Università

Il Consiglio di amministrazione dell'Università di Siena ha dato il suo via libera all'istituzione dei 15 Dipartimenti nei quali si articolerà, dall'anno accademico 2012-2013 l'Ateneo senese. Si tratta dei Dipartimenti di Biotecnologie (52 docenti), Biotecnologie mediche (44 docenti), Economia politica e Statistica (49 docenti), Filologia e critica delle Letterature antiche e moderne (53 docenti), Giurisprudenza (54 docenti), Ingegneria dell'informazione e scienze matematiche (77 docenti), Medicina molecolare e dello sviluppo (47 docenti), Scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale (49 docenti), Scienze della vita (46 docenti), Scienze fisiche, della Terra e dell'ambiente (56 docenti), Scienze mediche, chirurgiche e neuroscienze (155 docenti), Scienze politiche e internazionali (41 docenti), Scienze sociali, politiche e cognitive (42 docenti), Scienze storiche e beni culturali (46 docenti) e Studi aziendali e giuridici (40 docenti). Il rettore dell'Ateneo senese, Angelo Riccaboni, ha annunciato in una conferenza stampa tenutasi la scorsa settimana dopo il Consiglio di amministrazione, che prima della pausa estiva verranno assegnate ai vari Dipartimenti le proprie unità di personale tecnico-amministrativo e che, sempre prima dell'estate, saranno eletti i rappresentanti del personale amministrativo e degli studenti, nonché i direttori dei singoli Dipartimenti. E' stato invece già designato il difensore civico degli studenti, che il Senato accademico ha individuato nella figura dell'avvocato Silvia Panico. Per quanto concerne la didattica 2012-2013, poi, la nuova offerta formativa è stata approvata dallo stesso Senato accademico e ricalca, complessivamente, quella del 2011-2012. Le novità di maggiore rilievo sono l'introduzione di altri due Corsi di Laurea magistrale in lingua inglese (Electronics and communications engineering e Computer and automation engineering), nonché l'istituzione del numero programmato per i Corsi di Laurea in Scienze biologiche, Farmacia e Chimica e tecnologie farmaceutiche.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »