energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Italia – Usa: incontro con Felicia Bell direttrice del Rosa Parks Museum Cultura

Firenze – La città dei musei ospita la responsabile di uno dei più importanti centri museali degli Stati Uniti d’America dal punto di vista della tutela dei diritti umani. Il Rosa Parks Museum di Montgomery Alabama è dedicato a Rosa Parks, “la madre del movimento per i diritti civili americani” perché fu protagonista del primo episodio emblematico della battaglia per porre termine alle discriminazioni razziali: il 5 dicembre 1955 Rosa giovane afro-americana fu arrestata perché si era rifiutata di cedere il posto sull’autobus a un bianco. Ne nacque una campagna alla quale partecipò anche Martin Luther King, e che portò un anno dopo la Corte suprema americana a stabilire che le regole segregazioniste dell’azienda dei bus di Montgomery erano incostituzionali. 

In ricordo di quell’episodio e come punto di riferimento per l’educazione dei giovani americani fu istituito un museo alla Troy University di Montgomery, oggi diretto da Felicia Bell che mercoledì prossimo, 21 giugno 2017, sarà protagonista di un incontro presso il Centro Arte e Cultura (ore 15,30 – Piazza San Giovanni 7).

Storica di formazione, è stata fra l’altro direttrice di formazione all’istruzione presso la U. S. Capitol Historical Society di Washington, la dottoressa Bell ha diretto per 20 anni diverse strutture museali ideando e curando mostre itineranti. Il titolo del suo intervento sarà “I diritti umani inalienabili in un mondo globale”.

L’evento è organizzato dalla Associazione Amerigo Chapter di Firenze sotto gli auspici dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America ed in collaborazione con StampToscana – Notizie della Toscana. 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »