energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

JOS Technology: quando i fili non servono Innovazione

Pontedera (Pisa) – JOS Technology, Spin-off dell’Università di Pisa, parteciperà a SMAU Firenze (Fortezza da Basso, 9-10 luglio) nell’area dedicata a Toscana Technologica, il Salone Internazionale della ricerca e dell’innovazione luogo privilegiato d’incontro tra ricerca, tecnologia e innovazione.

JOS Technology è una start up specializzata nella progettazione e produzione di sistemi per la ricarica senza cavi di prodotti elettronici ed offre soluzioni semplificate per l’uso di smartphone, tablet e per la gestione di sistemi di illuminazione a led.

In occasione di SMAU Firenze, JOS Technology presenterà al mercato la nuova versione di JOS, la prima Energy Surface, un sistema illuminotecnico e di ricarica device estremamente innovativo su cui alimentare e ricaricare dispositivi elettrici ed elettronici senza l’uso di cavi, in qualunque posizione e composizione. Moltissime le utenze da utilizzare con JOS, dalla telefonia ai device di ultima generazione (Smartphone, Tablet), all’illuminazione, ai sistemi audio video, fotocamere e sensori.

Il prodotto soddisfa dunque quella che è ultimamente la forte domanda di semplificazione, risparmio e integrazione nella gestione e nell’utilizzo dei device in ambito lavorativo, domestico e sociale. L’Integrazione è uno dei Plus di questo prodotto, assimilabile ad un HUB che permette di gestire la pluralità di dispositivi su un’unica piattaforma, con un sensibile risparmio di tempo e denaro. L’unicità sta nella gestione contemporanea senza fili di tutti i device su un unico dispositivo ad alta efficienza. La flessibilità, la personalizzazione sono i tratti distintivi, assieme al rispetto dell’ambiente per l’utilizzo della bassa tensione e la possibile alimentazione da fotovoltaico diretto.

JOS Technology sul web

Tutto su JOS Technology

“JOS, Just One System, vuole proporsi non come un semplice prodotto ma come un sistema estremamente versatile al servizio dell’usabilità, flessibilità e creatività dell’utente”. Così Marco Ariani, CEO di JOS Technology.

I visitatori interessati a saperne di più potranno incontrarlo presso lo stand F19, Pad Cavaniglia – Area Toscana Technologica.

JOS Technology 
E’ uno Spin-off la cui mission è offrire tecnologie altamente qualitative per l’alimentazione, la ricarica e la gestione dei dispositivi elettrici ed elettronici. Tale idea si è concretizzata nella messa a punto del sistema JOS (Just One System), prodotto dopo un’attenta e accurata fase di ricerca, sviluppo e prototipazione. Il problema individuato, che ha condotto ai risultati attuali, riguarda l’evidente dicotomia tra l’ingegnerizzazione sempre più spinta dei dispositivi d’uso quotidiano e le metodologie tuttora in atto per la loro alimentazione e ricarica, per lo più similari nel concetto a quelli in uso da più di un secolo. Parallelamente a tale gap si è aggiunta negli ultimi anni una crescita sempre più massiva di utenze elettroniche, con prestazioni sempre più elevate, divenute indispensabili nel quotidiano domestico e lavorativo. JOS nasce dunque con lo scopo di ridurre sensibilmente le problematiche legate a tale dimensione: invasiva presenza di cavi elettrici, difficoltà di accesso alle fonti elettriche (come le prese), necessità di dotarsi di un numero plurimo di caricatori, con significativa perdita di tempo e denaro. Pensata per ideare sistemi di gestione semplificata dei device, JOS Technology nasce nel 2009 con lo sviluppo di un primo prototipo funzionale. Da allora la tecnologia è stata progressivamente migliorata e resa sempre più efficiente. Contemporaneamente, si è molto ampliato il ventaglio di tipologie di utenze coinvolte nel sistema. L’azienda ha voluto puntare la propria attenzione anche e soprattutto all’ottica del consumatore finale, ai suoi reali bisogni, creando un prodotto personalizzabile in base alle proprie esigenze. L’esperienza imprenditoriale vera e propria si forma attraverso la partecipazione al programma PhD+ dell’Università di Pisa, cui segue l’incubazione presso il Cerfitt di Pontedera. Risultata vincitrice della Start Cup Toscana 2013 con la presentazione della prima versione di JOS, l’azienda ha esposto a SMAU Milano 2013 e ha partecipato come finalista al PNI 2013 di Genova. Ha presentato gli ultimi prototipi in marzo presso la fiera FLCG Milano 2014 dedicata agli stili di vita sostenibili, ottenendo molti feedback positivi. Il sistema, brevettato, consiste in un pannello elettrificato a bassa tensione, su cui è possibile posizionare qualunque tipo di dispositivo elettrico o elettronico, in numero praticamente illimitato, in qualunque posizione si preferisca o sia necessario, in modalità on od off, senza necessità di alcun cavo. JOS offre così una tecnologia molto diversa da quelle attualmente presenti sul mercato (caricatori tradizionali, induzione), caratterizzata da innumerevoli plus, principalmente INTEGRAZIONE di tutte le tipologie di dispositivi sullo stesso sistema, ALTA POTENZA (ricarica Notebook), FLESSIBILITÀ di posizionamento (a tavolo, a parete, a soffitto). La fase attuale di ricerca, oggetto di un secondo brevetto, mira a estendere le potenzialità del sistema, trasformandolo in un HUB atto non solo alla trasmissione elettrica ma anche alla ricezione e all’emissione di DATI. L’azienda si prefigge così di sviluppare le proprie tecnologie anche nel settore in larga affermazione dell’IOT (Internet Of Things).

Print Friendly, PDF & Email

Translate »