energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Juniores Nazionali: Gubbio, fuga per la vittoria Sport

Firenze – Si gioca forte nel derby  federale umbro del Pietro Barbetti di Gubbio con la capolista locale, nella decima di ritorno del Girone H degli Juniores Nazionali, a quota 47, che attende il quarto Sansepolcro, iscritto al Comitato Regionale dell’Umbria, a 41.

Su entrambi i fronti. I rossoblu per tentar la fuga buona per la vittoria con i tiberini per restare in Zona Play-Off. Dopo la sosta e prima del nuovo fermo per le Festività Pasquali con arrivederci al 2 aprile prossimo. Sabato 19 marzo 2016 alle 15,30, in campo, per le ultime velleità di primato anche due formazioni di casa nostra. Poggibonsi, allo Stefano Lotti con la Sangiovannese di Massimo Zavaglia e giallorossi ad un punto dalla vetta. Così come Scandicci, di scena al Gino Manni di Colle Valdelsa. A chiudere la catena che porta agli Spareggi 2015-2016, a 39 la regolare Fortis Juventus, quinta e che se la vedrà col Gualdo. Subito fuori, in sesta poltrona a 36, la Pianese in agguato ma c’è da superare lo scoglio diretto del Foligno a 35.

In trasferta per gli amiatini. In Maremma, Grosseto, al Carlo Zecchini con ragazzi di Luciano Luzzetti opposti al Città di Castello e Gavorrano in attesa, al Pier Cesare Baretti di Sticciano Scalo, dello Spoleto. A chiudere un turno oltremodo interessante, per non dire, addirittura, per qualche compagine dell’alta graduatoria, decisivo. Per il dentro o fuori. A sole 4 giornate dalla conclusione. Con interessi anche per i Play-Off, non facendo, per il resto, testo. Ovviamente, essendo le compagini giovanili, in questo caso, la maggiore, legate alle sorti della Prima Squadra. Per il discorso retrocessione. Rischi dunque per Spoleto e Gualdo. Non certo per il duplice fanalino Colligiana-Città di Castello. Contando la classifica di Serie D del Girone E. Con le due umbre ormai con un piede e mezzo in Eccellenza. Stavolta, a 7 turni dalla fine.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »