energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Juniores Nazionali: Siena corsaro a Gavorrano Sport

Gavorrano (Grosseto) – Colpo di mano del Siena, che, col successo pieno a Gavorrano per 1-4, fa lo strappo in classifica, sbarazzandosi del pericoloso coinquilino Gualdo. Ora bianconeri di Giulio Pelati, solitari in cima alla graduatoria del Girone F degli Juniores Nazionali, a quota 29, si godono il primato. Ridono i babies della Città del Palio col parziale primo tempo di 0-2 per le realizzazioni di Bomber Venuto al 22′ e replica di Caramanico, 7′ dopo. Ripresa che vede i minerari locali accorciare con Montefusco su rigore, al 28′, per poi veder decollare gli scatenati ospiti, nel Derby della Toscana Meridionale, nel finale. Prima con una magistrale punizione di Dinelli al 33′, quindi chiusura dei conti con Signorini al 37′. Prestati dalla Prima Squadra di D, Scalzone come fuori quota e Pasaric. Gualdesi, perdenti a Poggibonsi con 3 reti dei Leoni con doppietta, allo Stefano Lotti di Cresti e Conforti, a 2. Con umbri che non fanno altro che due marcature della bandiera, restando secondi a 26. Mentre i rossoneri valdelsani salgono a 25, conquistando la terza piazza. A 22, il Sansepolcro, che si sbarazza del Trestina col perentorio 4-0, riprendendo il riposante Villabiagio. Più in basso, il Bastia a 19 coll’altrettanto eloquente 4-0 rifilato allo Spoleto, che resta in penultima posizione a 9. A pari merito con la Colligiana, che impatta (1-1) sull’ostico campo di Spello col Foligno, fermo a 16. Pianese a 17 grazie all’1-1 del Virgilio Fedini di San Giovanni Valdarno. Con gli azzurri di Fabio Pallari che recuperano la rete iniziale del primo tempo degli amiatini, al 21′, con Redditi, al 29′ della ripresa. Valdarnesi ora a 15, superando il Trestina, a 14. Gavorrano a 10. In zona alquanto burrascosa. Ma la lotta, sia in alto che più sotto, continua. E non siamo che poco meno di metà torneo. Appassionante ed incerto fino all’ultimo calcio.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »