energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La kermesse del biscotto di Prato Foto del giorno

Prato – E’ stato il vice presidente della Provincia Matteo Biffoni a inaugurare UN FIL DOLCE alle 15 di questo pomeriggio con una nastro ‘arricchito’ da biscotti di Prato. Presenti il vice presidente Emiliano Citarella e il presidente della Camera di Commercio Luca Giusti insieme ai pasticceri e biscottieri protagonisti della due giorni. Pubblico numeroso fin dall’apertura. Domani si replica ecco il programma:

 

DOMENICA 9 NOVEMBRE

ore 15 – Apertura esposizione dei prodotti di pasticceria e biscotti al primo piano di palazzo Buonamici (ingresso via Ricasoli 25). A completare gli assaggi sarà possibile assaggiare il vin santo di Carmignano, sempre al primo piano. Al piano terra invece si potrà provare il thè messo a disposizione da Dammann Freres e al banco gestito dal CasottoAtipico acquistare i prodotti del Consorzio di valorizzazione e tutela dei biscotti di Prato e del Consorzio Pasticceri.

ore 15,30 Show cooking a cura della PASTICCERIA FILIPPO & GIANCARLO, “Creazioni artistiche in pasticceria”

ore 17,30Lo strano caso dei biscotti di Prato con la presentazione del libro di Marco Vichi “Fantasmi dal passato”, interverrà Diana Toccafondi,sovrintendente archivistica regionale e per molti anni direttrice dell’Archivio Datini, che conserva la prima ricetta documentata del biscotto di Prato

ore 18 Show cookinga cura della PASTICCERIA PERUZZI “Come si fa il panforte”

ore 19 chiusura

I biscottieri e pasticceri partecipanti, aderenti al Consorzio di valorizzazione sono: Forno di Migliana, Forno Vettori, Forno Steno, Pasticceria Ciolini, Pasticceria Peruzzi, Pasticceria Caffè Nuovo Mondo, Pasticceria Filippo & Giancarlo, Cafè Pasticceria Victory, Biscottificio Antonio Mattei, Branchetti Biscotti.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »