energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La benzina in Toscana torna a costare 6 centesimi in meno Cronaca

Da oggi, lunedì 1° ottobre, in Toscana la benzina torna a costare quanto nel resto d'Italia. A seguito delle alluvioni in Lunigiana (ottobre 2011) ed all'Isola d'Elba (novembre 2011), la Regione Toscana aveva deliberato l'aumento delle accise sul carburante di 5 centesimi al litro. Compresa Iva, la benzina era cpsì aumentata di 6 centesimi al litro. Dato il caro benzina, però, la Regione Toscana ha deciso di cancellare l'accisa "di scopo" introdotta per finanziare la ricostruzione delle zone devastate dalle alluvioni con tre mesi di anticipo rispetto a quanto stabilito. Come annunciato dal presidente della Regione, Enrico Rossi, sono già stati presi accordi con Eni per una riduzione se possibile ancora maggiore del costo della benzina, mentre Esso ha già applicato da oggi la riduzione di 0,06 euro al litro. Lo stesso Governatore toscano ha invitato i cittadini a vigilare sul costo del carburante, verificando quali distributori non hanno adeguato i prezzi alla riduzione delle accise.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »