energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La Comunali Firenze festeggiata in Palazzo Vecchio Sport

Una celebrazione in grande stile per la Comunali Firenze che nel Salone de’ Cinquecento in Palazzo Vecchio ha festeggiato il titolo di campione d’Italia vinto per il quarto anno consecutivo aggiudicandosi la Coppa Sergio Orsi, quella a punteggio che conteggia i risultati stagionali di tutte le discipline della canoa. Tra l’altro la Comunali è risultata prima in Italia nella classifica del settore discesa e in quella della canoa marathon. Numerose le autorità presenti: il vicesindaco e assessore allo sport Stefania Saccardi, Luciano Buonfiglio presidente della Federcanoa, Salvatore Sanzo presidente del Coni regionale, Eugenio Giani delegato provinciale del Coni, Maria Federica Giuliani presidente della Commissione consiliare pari opportunità, il presidente regionale della Federcanoa Michele Baldeschi, oltre naturalmente al presidente biancorosso Giancarlo Fianchisti, al diesse Maurizio Frullini e al vicepresidente Alessandro Piccardi che ha fatto anche da presentatore. Erano presenti anche l’ex azzurro e tecnico federale Robert Pontarollo e Alessandro Rognone, consigliere della Federcanoa responsabile del settore acqua mossa, entrambi a Firenze per uno stage tecnico di due giorni del settore discesa che si è tenuto in Arno. Presenti anche i presidenti delle società biancorosse “vicine di casa”: Andrea Pieri della Rari Nantes Florentia, Marcello Marchioni degli Assi Giglio Rosso.

Il presidente Fianchisti ha ringraziato i circa 500 soci che consentono, con le quote sociali, che la società partecipi all’attività agonistica pur non avendo nessuno sponsor a sostegno. “Un grazie anche al Comune di Firenze – ha anche detto il presidente biancorosso – che ci concede a titolo gratuito i locali della sede e che si sta adoperando per risolvere la spinosa questione del contenzioso per le sponde dell’Arno. Voglio altresì sottolineare che la sponda sinistra dell’Arno, nella quale noi siamo, è più alta di quella destra, e quindi in caso di inondazioni non siamo certo noi il problema…”.
Luciano Buonfiglio ha tra le altre cose ringraziato i tecnici Marco Guazzini e Niccolò Pandolfini. Pandolfini ha lasciato dopo anni ricchi di successi, con molta commozione, il ruolo di responsabile del settore discesa a Elia Fianchisti. Guazzini, responsabile del settore velocità della società, ha festeggiato i 40 anni di appartenenza alla Canottieri Comunali Firenze. A Stefania Saccardi è stata consegnata una pagaia con un dipinto della pittrice fiorentina Silvia Serafini. Morena Masini, presidente dell’Associazione Niccotestini, ha donato alla Comunali un defribillatore.

Di particolare valore, sia materiale che simbolico, il regalo che il Lions Club Certaldo Boccaccio, presente con il suo presidente Luciano Bandini, ha consegnato ufficialmente e materialmente: una canoa di tipo polinesiano specifica per la paracanoa a Pier Alberto Buccoliero, l’atleta biancorosso che la scorsa estate ha conquistato la medaglia di bronzo ai Mondiali di Duisburg nella categoria diversamente abili e che punta ai Giochi Paralimpici di Rio.
E’ stato anche firmato il protocollo di collaborazione con il Gruppo Sportivo Unità spinale di Careggi con il presidente Massimiliano Banci e Piero Amati.

Inoltre sono stati chiamati gli atleti per la premiazione delle squadre di fluviale, olimpica, canoa polo e dei Centri di avviamento allo sport i cui responsabili sono Filippo Scapuzzi, Massimo Chiti e Lapo Pistolesi; sono state presentate le squadre del 2014 e coloro che hanno preso parte all’attività del dragon boat. Menzionate e presenti anche le donne in rosa della Florence Dragon Ladies, operate di tumore al seno; infine il riconoscimento ai soci che nel 2013 hanno messo insieme 25 anni consecutivi di attività agonistica e sociale con la Comunali: Giandomenico Semeraro, Silvio Calandi, Paolo Curradi, Sergio Pennati, Carlo Giovanardi, Danilo Ceri.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »