energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

La Comunità Isolotto ricorda il decennale della scomparsa di don Mazzi Breaking news, Cultura

Firenze – La  Comunità dell’Isolotto, a 10 anni dalla morte di Enzo Mazzi, primo parroco del quartiere dell’Isolotto e animatore della comunità di base, ha promosso un’iniziativa in suo ricordo, in occasione della pubblicazione di una raccolta di suoi scritti, Compagni di cammino. Verso l’esodo dal dominio del sacro. Scritti 1981-2011 (Firenze, Libriliberi, 2021).

Il libro raccoglie 38 articoli pubblicati dal 1981 al 2011 da Enzo Mazzi su vari quotidiani e periodici (da La Nazione a La Repubblica, a Avvenire, l’Unità, il Manifesto…) su persone, figure di intellettuali, sacerdoti, uomini e donne impegnati su vari fronti, con cui lui stesso e la comunità dell’Isolotto nel tempo si sono trovati a stringere relazioni, fisiche o ideali e a condividere momenti di impegno e lotte.

Nell’incontro di sabato 30 ottobre, presso le ex baracche verdi (via degli Aceri 1) gli storici Simonetta Soldani e Alessandro Santagata, con Gisella Filippi e Claudia Fanti, parleranno del libro e dell’attualità del pensiero di Enzo Mazzi. Il pomeriggio sarà dedicato a interventi e testimonianze di un impegno comune, con il coordinamento di Valerio Gigante, redattore di Adista.
La domenica mattina del 31 ottobre alle ore 10,30, l’Assemblea della Comunità tornerà a svolgersi nella piazza dell’Isolotto, recentemente riprogettata e rinnovata, luogo storico di un impegno intrapreso alla fine degli anni ’60, di incontro con tante persone e realtà di base che, di provenienze diverse (tra le altre Sud Italia, Vietnam, Cile e Sud America, Palestina…), qui hanno condiviso riflessioni e denunce, nel segno della riscoperta dei principi evangelici, dell’affermazione dei valori umani dell’accoglienza, della solidarietà, della giustizia sociale.
Si segnala che è possibile partecipare in presenza e seguire gli incontri in diretta dalla pagina facebook della comunità.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »