energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La Coppa Sabatini al campione kazako Lutsenko Sport

Peccioli – Ha compiuto una vera, incredibile, straordinaria impresa Alexey Lutsenko, campione Kazako. Oggi giovedì ha vinto la Coppa Sabatini a Peccioli di Pisa a conclusione di una fuga solitaria di 87 chilometri. Già campione del mondo categoria under 23 nel 2012. E nove successi quest’anno. Con il trionfo a Peccioli (km.195,media 44,701, 135 al via) Lutseko è  corridore da tenere d’occhio ai prossimi mondiali.

Gli inseguitori gli hanno dato una caccia spietata, ma il kazako (secondo pochi giorni fa nella Coppa Agostoni) con una prestazione super ha resistito e tagliato il traguardo con 1’03” sul terzetto che lo inseguiva più da vicino e cioè Colbrelli che per la terza volta si piazza secondo nella corsa pecciolese, Velasco, della “Neri Sottoli Selle Italia” di Lunata di Lucca e quarto l’ottimo Kristian Sbaragli di Castelfiorentino che con questa eccellente prova potrebbe entrare nel gruppo degli azzurrabili. Deludente invece la prova del colombiano Egan Bernal vincitore dell’ultimo Giro di Francia.

Al quinto posto a 1’59” si piazzava Filippo Ganna che ai prossimi mondiali correrà la prova a cronometro. Giovanni Visconti ha ricevuto la maglia d’oro Memorial Alfredo Martini in virtù dei suoi piazzamenti nelle due corse (1° nel Giro della Toscana; 11° nella Coppa Sabatini).

Sabato a Cesenatico si disputa il Memorial Marco Pantani. Subito dopo l’arrivo di questa corsa il commissario tecnico Davide Cassani renderà nota la formazione degli otto azzurri che il 29 settembre prenderanno parte ai campionati del mondo in Gran Bretagna.

La squadra dovrebbe uscire fuori da questi nomi : i toscani Visconti, Ulissi e Bettiol e Sbaragli, più Ballerini, Cataldo, Cimolai, Caruso, Nibali, Colbrelli, Feline, Formulo, Oss, Moscon, Puccio, Trentin, Vendrame.

—————–

Print Friendly, PDF & Email

Translate »