energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La festa della “ Firenze del buon vino ” e delle degustazioni Economia

Firenze – La festa del “Firenze del buon vino” e delle degustazioni. Partita, appunto, esattamente dieci anni fa dal quartiere più cool del capoluogo toscano, quale è l’ Oltrarno, quest’anno vi fa ritorno, come annuncia il patron Riccardo Chiarini, di Promowine, “ con grande soddisfazione, quest’anno l’evento si svolgerà nelle splendide sale del Conventino, in via Giano della Bella, tra San Frediano e Bellosguardo.”

Già prevista una grandissima affluenza sia di pubblico, che di wine lovers, operatori, addetti ai lavori e blogger affascinati dal mondo del vino e del food e turisti in visita. Tante saranno per questa edizione “speciale” le novità tra gli espositori, tra cui possiamo anticipare la presenza del primo “SAKE FESTIVAL” di Firenze, inoltre sarà presente una sezione dedicata alle nuove tendenze del mixology, l’area Champagne e “food” di qualità, oltre ad altre sorprese.

Naturalmente è prevista come sempre l’area ristoro con prodotti del territorio. Una grafica rinnovata, ad opera dell’artista Cesare Moncelli, già creatore del logo del FWE, è quella che accompagna l’evento.

“La formula dell’evento rimane la stessa -dice Chiarini- e prevede la degustazione con l’acquisto della drink card. Le aziende presenti illustreranno presso i loro spazi, la propria produzione e sarà possibile anche acquistare direttamente ciò che maggiormente incontrerà il gusto personale.”

L’intento di questo evento è sostanzialmente quello di poter far conoscere, in questa due giorni fiorentina, le bellissime realtà del territorio non solo toscano e favorire tutti i presenti, sia i partecipanti che i visitatori, alla conoscenza dei produttori, per poter apprezzare il nostro Made in italy anche attraverso la qualità del vino e del food. Saranno presenti quest’anno, oltre alle altre ormai consolidate, anche nuove presenze, produttori di vino e formaggi di aziende piccole ma di alta qualità, di diverse parti d’Italia, e sarà possibile quindi degustare, ad esempio il provolone di Benevento ed il vermentino di Luni.

L’apertura sarà Sabato 18 Novembre, dalle 15,00 alle 23, e continuerà domenica 20, dalle 12,00 alle 21,00.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »