energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La Fides alla seconda trasferta consecutiva e di nuovo contro una grande Sport

 Il 2012 della Fides si chiude con la seconda trasferta consecutiva e dopo Altopascio è il turno dell’altra seconda in classifica, la Pallacanestro Empoli che ospiterà i montevarchini sabato 22 dicembre con palla a due alle 21.15. Sette vinte e tre perse per i biancoblù, già ampiamente emersi come una delle potenze del girone E. L’organico d’altronde è quello di una squadra che può ambire al salto di categoria. A cominciare dal lungo Fabio Ermini, classe 1987, uno dei primi cinque giocatori del girone per impatto: 15 punti e quasi 9 rimbalzi per gara le sue impressionanti medie tenute fin qui. A completare un asse play-pivot tra i più pericolosi del campionato c’è il regista romano Federico Moroni, 14,3 punti e 4,3 recuperi per gara, il migliore in questa classifica al pari del montevarchino Giorgio Corsi. In un quintetto dal notevole tasso fisico e tecnico figurano anche i due oriundi Gonzalo Beltran, guardia italo-argentina classe 1992, e Vladimir Yasakov Pellegrino, ala 22enne moscovita di nascita con un passato da grande promessa delle giovanili nazionali, qualche apparizione in Serie A con Teramo e in LegaDue con
Reggio Calabria.

Empoli viene da cinque vittorie consecutive, l’ultima la settimana scorsa proprio in Valdarno, al PalaGalli. Percorso più  accidentato per la Fides che ha perso cinque delle ultime sei ma con l’attenuante non da poco di aver dovuto fare i conti con numerose assenze. A confortare coach Venturi e i suoi c’è la buona gara di sabato scorso, giocata alla pari contro la forte Altopascio anche se decisa in favore dei lucchesi da una serie di bersagli dalla distanza in un finale difficilmente ripetibile.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »