energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La figlia di Gimondi presidente del ciclismo? Sport

Firenze – Sabato prossimo a Rovereto assemblea elettiva nazionale della Federazione ciclistica italiana. Saranno 243 i delegati in rappresentanza di 3300 società sportive, atleti e tecnici. La Toscana sarà presente con 16 delegati. Saranno eletti presidente e vice presidente federali; consiglieri, revisori, organi di giustizia, commissioni nazionali per un totale di 73 dirigenti.

Per la presidenza sono quattro i candidati : Renato Di Rocco (Lazio); Angelo Francini (Piemonte), Norma Gimondi (Lombardia), Carlo Rosciani (Umbria).

Alcuni delegati toscani, oltre la metà, voteranno per Renato Di Rocco, presidente federale da ben 12 anni; gli altri per Norma Gimondi 47enne, avvocato, cicloturista, già presente in diverse settori del ciclismo. E figlia del mitico ex campione bergamasco Felice Gimondi.

L’assemblea, prima dell’elezione dei nuovi dirigenti nazionali, procederà alla consegna di riconoscimenti. Tra i premiati due toscani : Luciano Talini di Ponte Buggianese, presidente da quasi vent’anni del Comitato provinciale di Pistoia e giudice di gara; l’altro riconoscimento alla memoria a Daniele Tortoli di Pergine Valdarno, indimenticabile direttore sportivo di tante squadre (l’ultima è stata l’Hopplà Petroli Firenze) e maestro di corridori poi arrivati al professionismo.

———————————

Print Friendly, PDF & Email

Translate »