energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Figuraccia Fiorentina, perde di brutto per 2 a 0 a Torino, la Juve ringrazia Sport

Vincenzo Montella non sorprende e nel tradizionale 3-5-2 conferma la coppia d’attacco titolare con Toni al fianco di Jovetic. Tra i pali resta Viviano, mentre in mediana c’è spazio per Romulo, che rimpiazza gli squalificati Aquilani e Migliaccio e si piazza da interno destro con Pizarro in regia e Cuadrado esterno destro. La partita allo Juventus Stadium ha inizio e la Fiorentina è subito molto propositiva, ma è la Juve a fare la partita, Jovetic si fa subito vedere contro la squadra che lo ha corteggiato per un'estate intera. La Juventus si fa vedere al 9' da fuori area, ma il suo tiro è di poco alto. Al 15' la Fiorentina sfiora il vantaggio Jovetic si fa spazio in area e va al tiro, ma Buffon si supera e col piede di richiamo salva la porta bianconera. Al 19' la Juventus reagisce subito e  passa in vantaggio, Roncaglia sbaglia il colpo di testa e serve Vucinic che di controbalzo trova il tiro da uori area, Viviano non è posizionato perfettamente e si fa trafiggere. Al 31' Vucinic si divora il 2 a 0 la Fiorentina è viva, ma non può perdere palloni in difesa, Vucinic va solo davanti a Viviano spara addosso all'estremo difensore viola. La Juventus al 41' raddoppia, Vidal sulla trequarti di potenza protegge palla e serve Matri in area, che solo in area raddoppia, Viviano in tuffo tocca, ma non può far niente. Il primo tempo termina sul risultato di 2 a 0 per la Juventus, la Fiorentina sta giocando la propria partita, ma la Juventus è stata più cinica e merita il vantaggio, Vincenzo Montella deve cambiare l'inerzia della partita.  Nella ripresa la Juventus tiene palla e fa passare il tempo e la Fiorentina non riesce ad essere più incisiva come nel primo tempo. La Fiorentina cerca di riaprire la partita, ma il tiro di El Hamdaoui al 75' dopo la bella girata, il tiro è bloccato da Buffon. La  Montella probva anche la mossa a sorpresa di sostituire Jovetic con Ljajic ma  soffre molto le ripartenze dei bianconeri e Viviano in varie occasioni evita l'imbarcata viola.  La Fiorentina esce sconfitta dallo Juventus Stadiu, l'impresa a Torino non è riuscita, Firenze e i viola ci credevano, ma i ragazzi di Vincenzo Montella non sono riusciti ad imporre il proprio gioco contro i bianconeri.

Juventus (4-4-2): Buffon; Barzagli, Marrone, Peluso; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, De Ceglie (59' Caceres); Vucinic (61' Giovinco), Matri (74' Pogba)

Fiorentina (3-5-2): Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Savic (45' Tomovic); Cuadrado, Romulo, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Jovetic (73' Ljajic), Toni (56' El Hamdaoui).

ARBITRO:Mazzoleni

RETI: 20' Vucinic, 41' Matri

AMMONITI: 52' Cuadrado, 55' Marchisio, 57' Peluso, 74' Viviano

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »