energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La Giostra di Monteriggioni Foto del giorno, Turismo

Monteriggioni – I giochi d’arme e di bandiera e le battaglie tra fanti e cavalieri di questo primo week end (27 e 28 giugno) sono il prologo alla 25esima edizione della Festa medievale di Monteriggioni di torri si corona in programma nei due week end del 3-4-5 e 10-11-12 luglio. Dopo la rievocazione della storica battaglia di Monteriggioni del 1269 sale l’attesa per la Giostra di Monteriggioni. Domenica 28 giugno andrà in scena in via del tutto eccezionale l’antico gioco tra cavalieri in armatura per esercitarsi all’arte della guerra con lance di sicurezza che si affrontano in lizza “lancia in resta” per colpirsi in punti determinati del corpo, ognuno dei quali ne determina il punteggio. Apertura della biglietteria ore 10.

 

Il programma dell’anteprima  – Domenica 28 giugno giochi d’arme a cavallo (dalle 10,30), gli spettacoli di falconeria  e i movimenti d’armi in preparazione alla battaglia di Monteriggioni (ore 15). Nel pomeriggio cittadini e turisti potranno assistere anche allo spettacolo dei tamburini di Monteriggioni e al corteo storico (ore 16), alle dimostrazioni di fanti e alla battaglia tra fanti e cavalieri (ore 17). La battaglia di Monteriggioni si svolgerà alle 19,30 per poi lasciar spazio alla Giostra rinascimentale, al concerto dei Barbarian Pipe Band e agli attesissimi fuochi d’artificio in programma alle 23,30. Appuntamento, poi, dal 3 luglio con la Festa “Tra sacro e profano” per due weekend che riporteranno il Castello di Monteriggioni e i suoi abitanti al XIII e il XIV secolo.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »