energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La grande kermesse della danza è cominciata Danza in fiera

Ballerine classiche nell'attico del padiglione Spadolini, giovani appassionai d Hip Hop e Lindy Hop negli altri spazi del centro fieristico. E' partita oggi la quattro giorni dedicata alla danza di qualunque genere, forma o stile. Un avvio graduale con il pubblico che comincia ad affollarsi intorno agli stand e a fare i primi acquisti. Sono arrivati anche i primi pulman, e sarà così per tutti i quattro giorni della fiera, con gli automezzi che portano gli allievi delle scuole di tutta Italia.

Giunta all'ottava edizione, Danzainfiera ha confermato una formula che ha dimostrato, con 1 milione di visitatori presenti dal 2006 al 2012, di saper coniugare l’aspetto artistico con quello commerciale della danza, aprendo però anche a tante e interessanti novità. Ed è proprio questa la caratteristica di questo particolare salone che offre a tutto tondo ciò che gli appassionti del ballo chiedono: opportuntà di ballare, qualità dell'insegnamento, abbigliamento e attrezzatura per migliorare le proprie performance.

Il primo giorno ha visto anche quello che si può considerare "i dintorni" della danza. Danza Acs ha presentato la ginnastica artistica applicata alla danza, mentre Marianna Giorgi ha aperto il suo "laboratorio coreografico" sul contemporaneo. La prima giornata di fiera vede come momento centrale il Galà di inaugurazione con sei importanti coreografi di danza contemporanea che hanno portato sul palco le loro creazioni interpretate da compagnie internazionali. Anche questa è una novità dell'edizione 2013, che cresce ancora anche nella presentazione dei protagonisti del grande ballo.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »