energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

La Lega Pro punta sui giovani calciatori Sport

Firenze – Si è svolto stamani martedì alla sede della Lega Pro a Firenze un incontro tra le società e la presidenza.

“E’ stato un incontro informale – ha detto il presidente della Lega Pro Gabriele Gravina – e ciascuno ha dato il proprio contributo come gruppo di lavoro. In questo appuntamento sono stati trattati temi quali la strategia di valorizzazione dei giovani calciatori ed è iniziata la definizione del Codice di autoregolamentazione, un impianto di norme e regole di condotte ed assicurare trasparenza delle società e dei dirigenti”.

“La Lega Pro continua nella linea della condivisione – ha proseguito il presidente – ed una testimonianza concreta ed anche il fatto che in 5 mesi abbiamo organizzato sette incontri con i clubs per confrontarci su attualità e programmi che riguardano anche la prossima stagione. E’ un primo segnale di cambiamento come lo è stato l’alta partecipazione che anche in questo incontro si è registrato”.

“Abbiamo concordato – ha concluso Gravina – una lista di giovani, dove gli over sono 16 ed il numero dei giovani illimitato. Quindi non c’è una lista bloccata ed i giovani più giocano, più le società guadagnano”.

Ma sul tavolo ci sono tanti altri problemi da risolvere come i ripescaggi; portare dalle attuali 54 a 60 le squadre partecipanti al campionato e la modifica dei playoff con la quale sarebbero molte più le squadre coinvolte.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »