energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La Lucchese a Bisceglie si gioca la salvezza Breaking news, Sport

Firenze – Domani sabato per la Lucchese di scena a Bisceglie il verdetto dentro o fuori. Se vince o pareggia resta in serie C, se perde retrocede in serie D. Nella partita d’andata ha prevalso per 1 a 0 (gol di Sorrentino) a conclusione di una partita tosta, equilibrata. Quindi domani, con i pugliesi sul campo amico, dovrà lottare, dare l’anima per tornare a casa con la conferma che anche nella prossima stagione sarà in serie C. Magari con i gravi problemi societari finalmente risolti. Guai che sono costati alla squadra ben 23 punti di penalizzazione senza i quali la Lucchese anziché lottare per la salvezza avrebbe disputato i playoff.

Domani la Lucchese partirà (ore 20,30) con il vantaggio di una vittoria e con il morale a mille. E con due risultati dalla sua parte (successo e pareggio). Ma dovrà andare in campo concentratissima e con la speranza di trovare una serata positiva. Consapevole di avere davanti un avversario tosto, scatenato. Ed a giudicare dalla sua prestazione a Lucca nel match d’andata di non essere nemmeno male come squadra.

Insomma la Lucchese dovrà soffrire, ma ha le carte in regola per tornare a casa imbattuta. E quindi salva. Il Bisceglie squadra ostica del girone C ha finito il campionato regolare nel girone C al penultimo posto con 29 punti e nel primo turno dei playoff ha eliminato la Paganese.

Probabili formazioni. LUCCHESE : Falcone, Favale, De Vito, Martinelli, Lombardo, Provenzano. Mauri, Zanini, Sorrentino Bortolussi, Di Nardo. Allenatore Giovanni Langella

BISCEGLIE : Vassallo, Calandra, Zigrossi, Markic. Giron, Triarico, Risolo, Giacomarro, Parlati, Starita, Cuppone. Allenatore Rodolfo Varoli.

ARBITRO : Giacomo Campione di Pescara

Print Friendly, PDF & Email

Translate »