energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La metà degli italiani ha fiducia in Renzi Politica

Un sondaggio Swg realizzato in esclusiva per Agora', su Rai Tre ha messo in fila i leader politici a seconda del grado di fiducia da parte degli italiani. Nel momento in cui il segretario del Pd Pier Luigi Bersani è impegnato in un delicatissimo compito di trovare i numeri al Senato per la costituzione di un Governo che segni una svolta nella politica italiana, le rilevazioni demoscopiche mettono in evidenza la popolarità del sindaco di Firenze, la grande curiosità che solleva Beppe Grillo, come capo e trascinatore del Movimento 5 Stelle, la forza politica emergente che ha sconvolto attese ed equilibri, ma anche la discesa a precipisio del consenso nei confronti del primo ministro uscente Mario Monti, ultimo della lista nella preferezna dei cittadini, confermando la crisi di immagine e di capacità di attrazione e di forza di convinzione sulle sue posizioni.

Ma vediamo il dettaglio. Con il 49 percento Matteo Renzi è  il leader politico nel quale gli italiani hanno più fiducia. Segue Beppe Grillo, leader del Movimento 5 Stelle con il 36 percento dei consensi, mentre il segretario del Pd Bersani è al  terzo posto con il 32 percento. Segue il governatore della Puglia Nichi Vendola, al 26 percento, mentre ad avere fiducia in Silvio Berlusconi è  il 24 percento degli italiani.

A pari merito Angelino Alfano e Roberto Maroni (21%), infine Mario Monti con il 20 per cento.   'Fuori classifica  Giorgio Napolitano, che – in virtu' delsuo ruolo super partes – in questa fase delicatissima arriva al 52 percento di fiducia. Il Capo dello Stato raccoglie consensi da un'ampia parte dell'elettorato di ceontrosinistra (86%), mentre convince di meno quello di centrodestra (38%) e il bacino elettorale del Movimento 5 Stelle (26%).  

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »